ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Da Arpaia arriva Lukè, il giovane talento della vignetta

Posted by enzonapolitano su 18 febbraio, 2015

Luca Giordanoha 25 anni e si chiama Luca Giordano, come il grande pittore napoletano del Seicento: è la giovane promessa sannita. Conosciuto sulla rete come “Lukè”, si è già fatto apprezzare per le sue particolari caricature di personaggi del mondo dello sport, della canzone e dello spettacolo in generale: lo scorso anno appare su Rai Sport come vignettista in una puntata de “Il processo del lunedì”, presentato da Enrico Varriale: “Sono nato a Caserta – spiega Luca – ho frequentato il Liceo artistico di Benevento e vivo ad Arpaia. Il mio percorso è iniziato tutto sul web, in un momento delicato e difficile della mia vita. L’unico mio sfogo era il disegno. Facevo caricature ai miei amici e le postavo su “’Facebook”. Poi un giorno mi nota Pasquale Casale, ex calciatore del Calcio Napoli, che mi porta con lui alla trasmissione televisiva di Raffaele Auriemma “In azzurro”; una collaborazione durata tutto l’arco della stagione, in cui ho realizzato vignette per vari attori e cantanti”. Luca, o Lukè, diventa presto popolare: Genny Savastano lo chiama per fargli realizzare le caricature di tutti gli attori del film “Gomorra”; Rocco Hunt vince “Sanremo” e pubblica sulla rete una sua vignetta che supera i 28mila “like”. Ad aprile è ospite de “Il processo del lunedì”, LUCA GIORDANO - Ricordo di Pino Daniele MINIdove presenta una vignetta di Dani Alves, difensore del Barcellona, mentre mangia una banana. In questi anni conosce diversi artisti dello spettacolo: tra le sue realizzazioni più care ricorda quelle per il rapper Clementino, Club Dogo, Marco Mengoni, Maurizio Casagrande ed il grande Pino Daniele: “Il messaggio di Pino, in tante sue canzoni, era quello di non arrendersi mai e di credere ognuno nei propri sogni – dice Luca – Io l’ho preso in parola e sono convinto che le piccole cose capitate a me possono succedere a tutti. Disegno per entrare nel cuore delle persone. Non mi basta che le persone si fermino a guardare i miei disegni: voglio che si emozionino”.

ENZO NAPOLITANO

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: