ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for febbraio 2009

Dure accuse dell’Udeur all’amministrazione comunale di Airola sulla crisi Tessival Sud

Posted by enzonapolitano su 28 febbraio, 2009

crisci

Il “Partito del Municipio” continua imperterrito nelle azioni di facciata piuttosto che a fare, vendendo fumo e vane speranze, convinto com’è, che i cittadini si lascino ancora incantare dalle sceneggiate. Non ultima quella attuata in occasione della manifestazione svoltasi a Benevento in favore degli operai del tessile. Quanta ipocrisia. Sono passati mesi da quando in Consiglio comunale solo l’U.D.E.U.R. propose la costituzione di un tavolo istituzionale che potesse quantomeno arginare  la  crisi delle fabbriche di via Caracciano. Allora, il malato non era così grave. E’ documentato, infatti, che in quella sede, il “Partito del Municipio” al completo, votò contro la nostra proposta, e quel che è peggio, votarono contro anche buona parte dei consiglieri dell’opposizione che oggi, si dicono sensibili e solidali con i lavoratori del tessile (qualche altro, non era presente). Una sola proposta. Un solo voto favorevole, quello dell’Avv. Andrea Crisci, dell’U.D.E.U.R.. Va ricordato che, in quegli istanti, l’Avv. Crisci, rimase perplesso ed esterrefatto di tanta irresponsabilità, attesa la gravità della questione, l’assenza di ogni altra possibile soluzione e i gravi sviluppi che la medesima avrebbe comportato anche per l’intera l’economia locale….

ANDREA CRISCI
VITTORIO FUCCI

Leggi  il resto dell’articolo


.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

I sindaci di Bucciano, Airola e Moiano chiedono all’Anas due semafori sulla statale Appia

Posted by enzonapolitano su 27 febbraio, 2009

semaforoI sindaci dei Comuni di Bucciano, Airola e Moiano, con una lettera inviata all’Anas, compartimento della Campania e alle Amministrazioni Provinciali di Benevento e di Avellino, ai sindaci di Arpaia e di Rotondi, hanno chiesto l’installazione di due impianti semaforici sulla Statale 7 (Appia), in località Campizze di Rotondi e Ponte di Ferro di Arpaia. L’istanza fa seguito alle lagnanze dei cittadini residenti, vivamente preoccupati per l’alta percentuale di sinistri e comunque per il disagio che quotidianamente va a colpire quanti sono costretti a transitare per dette località. Per la verità, fino a qualche tempo fa, a Campizze c’era un impianto semaforico, installato dal Comune di Rotondi, ma ora non è più funzionante; ciò provoca incertezza e confusione, anche per esistenza nelle immediate vicinanze di esercizi commerciali della grande distribuzione.

ENZO NAPOLITANO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

La rivista Zoom compie un anno. In distribuzione il numero di febbraio

Posted by enzonapolitano su 27 febbraio, 2009

zoom-febbraio

E’ in distibuzione il numero di febbraio di Zoom, la rivista mensile edita a Montesarchio (BN) dalla società editoriale Mediavit e diretta dal bravo Ciro Marra. In copertina questo mese una ricorrenza importante: la riproduzione dei primi 11 numeri. Zoom compie infatti il suo primo anniversario e si prepara a festeggiare l’evento alla grande. Inoltre una serie di articoli sulla realtà politico-economica della Valle Caudina, le rubriche dello sport, teatro, musica, cinema, gossip e tanto altro. Zoom è un mensile free press ricco di iniziative e molto atteso (va a ruba in poche ore), che interessa in modo particolare il bacino di utenza della Valle Caudina, ma anche con qualche salto all’esterno:  un giornale dinamico, che si è ormai ritagliato una fetta nel difficile mercato dell’editoria locale. Ciò anche grazie alla lungimiranza di uno staff imprenditoriale tecnicamente preparato. Pregevole il sito, che consente, tra l’altro di scaricare o leggere il giornale on line (http://www.zoomrivista.it). Meeting fisso tra i locali frequentati dalla realtà giovanile: lo Zoom Party. Zoom è stampato dalla Emmeci Grafica, si presenta con 44 pagine a colori, in carta patinata lucida e copertina sempre a colori. Ottimo il lavoro grafico, coordinato dalla brava Antonia Damiano. Insomma un giornale che si appresta a festeggiare alla grande il suo primo anno di vita, con l’occhio proiettato al futuro. Si trova nelle edicole della Valle Caudina e presso appositi Zoom Point. La si può anche ricevere comodamente a casa per abbonamento, scrivendo a: info@zoomrivista.it

ENZO NAPOLITANO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Laura Pausini al Palamaggiò di Caserta

Posted by enzonapolitano su 26 febbraio, 2009

pausiniE’ notizia ufficiale. Laura Pausini in tour farà tappa al Palamaggiò di Castel Morrone, Caserta in due date, il 27 e il 28 marzo. Da non perdere questo appuntamento musicale importante con la grande Laura, ormai richiestissima in tutto il mondo con il suo LP Word Tour 2009. La sua produzione è ormai di più lingue, fin dal 2002, quando incise l’album From the Inside, con all’interno Surrender, It’s not goodbye ed Every day is a Monday. Nel 2004 fu la volta di un album in spagnolo, Escucha. Qui erano presenti le collaborazioni di artisti internazionali come Madonna, Vasco Rossi ed ancora una volta Biagio Antonacci. Ed è proprio con Escucha che ha vinto, nel 2006, il Grammy Awards come miglior album latino. Successo questo che ha visto trionfare una cantante italiana dopo ben 48 anni:  infatti l’ultimo vincitore era stato Domenico Modugno con Nel blu dipinto di blu. Dunque appuntamento al Palamaggiò. Le prevendite sono le solite. Il prezzo dei biglietti è: tribuna numerata intero 57,50 euro, posto unico intero 36,80 euro

ENZO NAPOLITANO

Posted in Uncategorized | 3 Comments »

Capri Art Film Festival, la kermesse di musica, cinema e teatro che si terrà dal 22 al 25 aprile

Posted by enzonapolitano su 26 febbraio, 2009

capri-art-festival-2009Sono quasi duecento i cortometraggi, tutti incentrati sul tema della diversità, fin ad ora arrivati nella sede della associazione Capri Film Festival, che in questa prima fase si contenderanno i dieci posti in gara per la finalissima del Capri Art Film Festival, la kermesse di musica, cinema e teatro che si terrà sull’isola azzurra dal 22 al 25 aprile 2009. Lo slittamento di una settimana del Capri Art Film Festival è stato reso necessario da sopravvenute esigenze tecniche legate alle location dedicate alle proiezioni cinematografiche. A giorni saranno annunciati i componenti della guria tecnica che anche quest’anno vedrà la partecipazione di personaggi di primo piano del mondo del cinema, della cultura e del giornalismo italiano, insieme a quella della regista Liliana Cavani (presidente onorario del Festival) e del produttore già premio oscar Gianni Minervini. Il concorso”Corto in Capri”, dedicato ai giovani registi con meno di 30 anni, è infatti l’evento centrale della kermesse, che nelle prime due edizioni ha già rappresentato un vero e proprio trampolino di lancio per i vincitori del concorso che a Capri hanno avuto la possibilità di entrare in contatto con attori, registi e produttori di livello nazionale e internazionale. Nel 2007 ad aggiudicarsi il premio di miglior corto fu il giovane regista Michele Banzato con il suo “Punto di vista” sul tema della cecità, mentre lo scorso anno il riconoscimento è andato al regista Salvatore Allocca con “Crakers”, cortometraggio ambientato in un aeroporto ed incentrato sul tema del pregiudizio legato alla diversità di razza. La partecipazione al concorso è gratuita e aperta fino al 1 Aprile. Bando e scheda di partecipazione sono scaricabili dal sito ufficiale del festival (www.capriartfilmfestival.com).

TEODORICO BONIELLO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Sarà presentato al Nautic Sud il porto turistico Marina Vigliena di Napoli

Posted by enzonapolitano su 26 febbraio, 2009

napoli-marina-viglienaCon la fine dei lavori di bonifica, avviati dall’ Autorità Portuale di Napoli e dal Commissario di Governo per la Bonifica, che hanno permesso di realizzare la costruzione della banchina di terra, la banchina cantieri e il dragaggio di fondazione lungo il tracciato della scogliera dell’antemurale, si è arrivati alla posa dei primi massi della scogliera esterna del porto turistico Marina Vigliena a Napoli, uno dei più grandi porti turistici del Mediterraneo, nel cuore di una location di inestimabile valore ambientale e bellezza. Il marina sarà presentato dal 7 al 15 Marzo al Nauticsud nel Padiglione 1 dove si potrà visionare il progetto e prenotare posti barca. La conformazione del porto, studiata dai tecnici per ridurre al massimo la risacca interna, farà di Marina Vigliena il porto turistico più sicuro del Mediterraneo, e in questa suggestiva, armoniosa e modernissima marina troveranno spazio ben 853 posti barca per imbarcazioni dai 12 agli 80 metri, su fondali che variano dai 4 ai 10 metri. Marina Vigliena è incastonata in un’area definita una delle più belle al mondo, in uno spazio permeato dal mito e dalla storia e a poche miglia da Procida, Capri, Ischia, Amalfi e Positano.  I lavori di completamento, che dovranno essere ultimati entro il 2013 prevedono oltre i servizi a terra per l’ormeggio, anche la realizzazione di una beauty farm, una Club House con bar e ristoranti e la sede dello Yacht Club per l’organizzazione di regate, scuola sub e scuola vela, ed un check point di servizi per la prenotazione non solo di posti barca ma anche di alberghi, ristoranti, charter nautici e aeronautici, escursioni in città e nelle località turistiche limitrofe, Capri, Caserta, Pompei ecc.

MARINA VIGLIENA
Ufficio Stampa

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Marcianise, Si dimettono 17 consiglieri comunali. Cade l’amministrazione Fecondo

Posted by enzonapolitano su 24 febbraio, 2009

marcianise-sindacoIl 22 gennaio 2009 Filippo Fecondo tornava a sedere sulla poltrona che nel marzo del 2008 gli fu sottratta per una grave accusa piovuta sull’amministrazione comunale di Marcianise. A distanza di solo un mese, il primo cittadino è costretto nuovamente ad abbandonare la casa comunale per un improvviso ed imprevisto scioglimento della Giunta. Durante il consiglio comunale che si sarebbe dovuto svolgere nella prima serata odierna, ben diciassette consiglieri, su trenta totali, hanno protocollato le dimissioni al Segretario Generale. Domani verrà trasmesso tutto alla Prefettura che provvederà allo scioglimento della giunta comunale. Sono 11 i consiglieri della minoranza (tra Udc, An e Forza Italia) che hanno protocollato le dimissioni. Uno solo dello Sdi, 2 di Forza Marcianise (gruppo nato da militanti ex Margherita) e 3 del Partito Democratico. Era il 19 marzo scorso quando il Consiglio dei Ministri dispose lo scioglimento del consiglio comunale di Marcianise con l’accusa di presunte infiltrazioni da parte della criminalità organizzata. La decisione fu presa dopo aver esaminato la relazione della commissione d’accesso insediatasi un anno e mezzo prima nell’Ente e che aveva evidenziato forme di condizionamento da parte della criminalità. Il Comune di Marcianise presentò ricorso al Tar, ricorso che è stato accolto appena un mese fa. Con la sentenza il tribunale ha riconosciuto la non idoneità della disposizione che aveva sancito lo scioglimento, in altre parole non vi erano, secondo il Tar, presupposti per pensare che vi fossero pressioni da parte della criminalità organizzata. Fecondo è tornato a sedere sulla sua poltrona il giorno dopo. Il mandato sarebbe scaduto naturalmente nel 2011.

INTERNO 18

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Per la rassegna Ara Jovis, al Comunale di Airola va in scena La strana coppia di Neil Simon

Posted by enzonapolitano su 23 febbraio, 2009

ara-jovis-la-strana-coppiaLa rassegna teatrale Ara Jovis stavolta ha puntato in alto proponendo uno spettacolo importante: la rappresentazione di un divertente classico, la versione al femminile del lavoro di Neil Simon “La strana coppia”, riadattata e personalizzata dalla compagnia Teatro Insieme di Porcari (Firenze). Il gioco ruota intorno alle nevrosi psicologiche di un gruppo di amiche, soffocate  da piccoli problemi quotidiani. La storia è quella dell’irascibile e disordinatissima Olivia, e della maniaca e depressa Fiorenza, che, temporaneamente convivono, con tutti i guai e le conseguenze che possono derivare dall’opposto dei due caratteri. A favorire l’epilogo sarà alla fine il colorato mondo degli uomini,  rappresentato da due simpatici vicini di casa spagnoli, Manolo e Jesús. Personaggi e ruoli scorrono abbastanza fluidi: le partite a Trivial, i pettegolezzi e gli isterismi di sempre, stereotipati perfettamente dalla svampita Vera e dalla poliziotta Michi. Insomma un calderone di piccole identità da ricostruire con una risata a metà, alla maniera delle pieces di Simon.
Gli attori ce l’hanno messa tutta: sono riusciti a dare il meglio ed il risultato è stato senza dubbio positivo. Migliore il secondo atto forse: più vivace e solido nella recitazione. Bravi però tutti gli attori: Marusca Cinerai, Elisa Simi, Roberta Soraggi, Marika Andolfi , Roberto Benedetti, Fabio Cinerai. Adeguata la regia del collettivo Teatro Insieme con la collaborazione di Andrea Berti. Il Festival Peppe Fucci prevede il prossimo appuntamento sabato 7 marzo con la Compagnia “Teatro della Murgia ” di Santeramo (Bari), che si esibirà ne  “Il Tiracocchie” di Donato Bidetti per la regia dello stesso autore.

ENZO NAPOLITANO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Scuola, Le domande di partecipazione agli Esami di Stato

Posted by enzonapolitano su 22 febbraio, 2009

scuola-2La C.M. n.15 del 9 Febbraio 2009 dispone le norme utili per la partecipazione alle Commissioni degli Esami di Stato per l’anno scolastico 2008-2009. Il personale docente è obbligato alla presentazione del modello ES-1 entro la scadenza del prossimo 28 febbraio presso l’ufficio di segreteria della propria scuola.  Come si evince dalla suddetta Circolare, devono presentare la scheda (Es-1) quei docenti non impegnati negli esami come membri interni e precisamente:
· I docenti con rapporto di lavoro a tempo indeterminato che insegnano nelle classi terminali e nelle classi non terminali discipline rientranti nei programmi di insegnamento dell’ultimo anno di corso di studio, ovvero materie rientranti nelle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni
· I docenti con rapporto di lavoro a tempo determinato che insegnano nelle classi terminali e nelle classi non terminali discipline rientranti nei programmi di insegnamento dell’ultimo anno di corso di studio, ovvero materie rientranti nelle classi di concorso afferenti alle discipline assegnate ai commissari esterni, in possesso della specifica abilitazione all’insegnamento o idoneità di cui alla legge n.124/1999 o di titolo di studio valido per l’ammissione ai concorsi per l’accesso ai ruoli. Sono  quindi obbligati alla presentazione della scheda i docenti con almeno dieci anni di ruolo, in servizio presso istituti statali di istruzione secondaria superiore, se non designati commissari interni.
Non sono tenuti a presentarla i docenti con rapporto di lavoro a tempo parziale, i quali tuttavia hanno la facoltà di presentare la domanda. Gli insegnati possono chiedere anche la nomina a presidente di commissione, purché in possesso dei requisiti richiesti (“docenti in servizio in istituti di istruzione secondaria superiore statali, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato con almeno 10 anni di servizio di ruolo” art. 5, 1 c4 e c5. D.M. n. 6 del 17 gennaio 2007). Per quanto riguarda la richiesta delle sedi, sulla base delle preferenze o d’ufficio, si tiene conto prima del comune (con riferimento al domicilio o alla scuola di servizio), poi della provincia, solo in ultimo ci sarà la fase regionale in riferimento alla provincia limitrofa indicata. Tra le preferenze è possibile indicare anche il distretto. Non si terrà conto del distretto (o del comune) della scuola di servizio.

ENZO NAPOLITANO

Esami di Stato  SCARICA il mod-Es1


.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Pronta la domanda di trasferimento per tutto il personale della scuola. Queste le novità

Posted by enzonapolitano su 22 febbraio, 2009

E’ stata pubblicata il 13 febbraio l’Ordinanza Ministeriale che dispone la possibilità per tutto il personale del mondo della scuola di richiedere i trasferimenti, a seguito della sottoscrizione al Miur del nuovo contratto sulla mobilità per il prossimo anno scolastico 2009-2010. Ricordiamo che il termine ultimo per la presentazione delle domande per lunedì 9 marzo 2009. Gli insegnanti di religione cattolica dovranno attendere una successiva Ordinanza Ministeriale, che fisserà anche una diversa data di scadenza per la presentazione delle domande. I docenti neo-immessi in ruolo, assegnati su sede provvisoria per il corrente anno scolastico, devono presentare la domanda di trasferimento per ottenere la sede definitiva. A beneficio dei nostri lettori, pubblichiamo nella sezione  DOWNLOAD del blog  i relativi allegati e tutta la modulistica per la presentazione delle domande.

ENZO NAPOLITANO

SCARICA I MODULI E LE ISTRUZIONI
PER LA DOMANDA DI TRASFERIMENTO

.

Posted in Uncategorized | 3 Comments »