ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for aprile 2012

Airola, grande spettacolo di Rino Oliva per i ragazzi dell’IPM

Posted by enzonapolitano su 30 aprile, 2012

Successo di Rino Oliva sabato scorso al teatro interno dell’Istituto Penale Minorile di Airola: sala gremita per “UNA SPERANZA PER LA VITA“, concerto spettacolo di solidarietà genuina e spontanea. Presenti alla serata diverse autorità civili, tra cui il console di Romania, Marius Cristea, il sindaco di Airola, Michele Napoletano, e di Montesarchio, Antonio Izzo. Non solo uno spettacolo di canzoni, ma anche l’opportunità di affrontare, insieme ai detenuti ospiti della struttura, temi sociali importanti come l’emarginazione, la disabilità e l’integrazione: proiettati due video, il primo “Che sarà“, attraverso le note del famoso brano di Josè Feliciano e le commoventi immagini del regista, Nello Faustino, riprendeva il legame antico che da tempi immemorabili unisce l’uomo al suo paese lontano: un’occasione per recuperare valori etici fondamentali nella vita di ognuno di noi; il secondo, “Il mio amico“, di Gianni Morandi, introduceva al tema della disabilità con delicatezza e sensibilità. Particolarmente colpiti i ragazzi ospiti, i quali hanno seguito con interesse ed attenzione, dimostrando di possedere nel cuore un codice indelebile che va al di là degli errori della vita. Poi, Oliva, accompagnato al pianoforte dal maestro Giuseppe Francesco Maria Di Santo,  ha commosso la platea eseguendo alcune tra le più belle melodie della canzone napoletana e creando uno splendido feeling con i detenuti in galleria, tutti coinvolti da una ‘interpretazione davvero intensa e speciale. Alla fine, targhe di merito dal sindaco di Airola, Michele Napoletano a Rino Oliva, al regista Nello Faustino, al piccolo protagonista della clip, Francesco Parente.
Rino Oliva, ambasciatore canoro della città di Montesarchio nel mondo, ha dato l’ennesima prova di possedere sentimenti forti ed una particolare disponibilità all’ impegno sociale, riuscendo a comunicare un rapporto umano laddove potrebbe sembrare impossibile: senza enfasi, con la semplicità di chi resta uno di noi. Sul palco, ma con i piedi per terra.
Bravo Rino, e continua a tendere la mano agli altri come hai sempre fatto!

ENZO NAPOLITANO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Gemellaggio Airola-Becej, domani al “Lombardi” la manifestazione finale

Posted by enzonapolitano su 27 aprile, 2012

Il programma di scambio di classe, progettato dalla classe I liceale sezione A e attuato da studenti delle classi II scientifico, V ginnasiale sez. A, II liceale sez. A, I e II liceale sez. B, giunge a compimento, almeno nella prima fase dell’ospitalità. A settembre gli studenti che ora ospitano nelle loro famiglie i giovani di Becej, saranno a loro volta ospitati in Serbia. ’esperienza ha portato alla scuola sicuramente molti sconvolgimenti nell’ordinaria gestione didattica ed organizzativa, ma ha aperto la nostra scuola ad esperienze nelle quali protagonisti indiscussi della conoscenza e dell’applicazione concreta dei valori umani, culturali e spirituali sono stati innanzitutto gli studenti e con essi le famiglie e la società civile. Oggi i ragazzi serbi sono stai in visita alla settimana scientifica presso l’IC “L. Vanvitelli”; quindi hanno avuto incontri con gli studenti delll’Istituto Professionale e poi con quelli delle classi quinte; quindi la dimostrazione di lavorazione in laboratorio su macchina a controllo numerico e fresa e su tornio. Infine, nella tarda mattinata, incontri sportivi di calcetto e di pallavolo nella palestra del Liceo. Domani mattina è prevista la manifestazione finale con la presenza di alte autorità di rappresentanza dello Stato serbo e le istituzioni locali.

Posted in Uncategorized | 2 Comments »

Finanziamento ai Partiti: 2,3 miliardi di euro, ecco dove vanno i nostri soldi

Posted by enzonapolitano su 22 aprile, 2012

2,3 miliardi di euro. Sono i soldi erogati ai partiti politici dal 1994 ad oggi, in barba ai 31 milioni di italiani che nel 1993 hanno votato sì al referendum promosso dai Radicali per abolire il finanziamento dei partiti. In queste cifre si nasconde il “bottino” della partitocrazia: sono 1.700 milioni di euro, ovvero la differenza tra i 2,3 miliardi di euro già incassati e i 580 milioni di euro di spese elettorali documentate. Ecco i numeri…

FINANZIAMENTO PUBBLICO PARTITI – SOLDI EROGATI DAL 1994 AD OGGI

lega nord 91.418.277,04
lega nord per l’indipendenza della padania 3.923.770,54
lega nord padania 23.470.732,44
lega nord liga veneta padania 1.028.022,55
lega nord Liguria padania 140.533,70
lega nord trentino 23.660,61
lega nord Emilia-Romagna padania 255.240,49
Area Lega 120.260.237,37

partito democratico della sinistra 19.418.155,89
democratici di sinistra 133.872.431,92
partito democratico 194.250.688,50
svp-l’ulivo 1.390.540,68
i democratici 8.881.405,88
uniti nell’ulivo 121.430.928,92
l’ulivo 187.140.461,53
i democratici – in europa con Prodi 169.349,97
l’ulivo – alleanza per il governo (Tedesco Alberto) 23.009,70
i democratici – rinnovamento 633.382,77
l’unione 3.563.282,82
insieme con l’unione 7.812.146,80
l’unione svp 1.475.571,62
l’ulivo – partito sardo d’azione 340.930,98
centrosinistra alleanza di governo – l’ulivo (Casotto Sergio) 32.475,78
la margherita democrazia è libertà con Rutelli 36.927.319,08
dl. la margherita 41.247.420,97
lista civica della margherita 59.467,92
la margherita per la Sicilia 930.687,91
i democratici con Rutelli per Badaloni 467.993,45
Totale 759.599.659,64

forza italia 362.183.601,27
il popolo della libertà 230.414.778,58
casa delle libertà 114.620.307,86
polo per le libertà 13.319.218,56
polo delle libertà 4.522.181,96
polo buon governo 4.070.175,31
forza italia il polo popolare 2.852.681,91
polo per le libertà Veneto (Pasqualetto Lucio) 36.041,54
polo libertà 91.238,84
alleanza nazionale 175.156.397,78
FI – lg nord (Aosta) 152.554,04
FI – alleanza nazionale 81.794,05
patto segni – alleanza nazionale 9.007.733,37
alleanza nazionale – i liberali 27.784,78
Totale 916.536.489,85

lista Di Pietro 1.277.836,92
lista Di Pietro (coll. 2 Molise) 152.333,77
Di Pietro italia dei valori 12.006.008,69
Italia dei valori lista Di Pietro – lista consumatori 555.423,44
italia dei valori – lista Di Pietro 39.314.154,93
Area Di Pietro * 53.305.757,75
*a partire dal 2001

UDC 80.878.816,50
unione di centro 19.768.168,38
centro cristiano democratico 2.423.105,08
forza italia – CCD 143.195,30
CCD cristiano democratici 3.881.586,13
CCD con Casini 2.054.504,71
cristiani democratici uniti – PPE 4.164.678,45
UDC – UDEUR 127.988,65
centro cristiano-democratico cristiani democratici uniti 7.954.229,04
Area UDC 121.396.272,24

Dati elaborati da Radicali Italiani sulla base dell’elenco Gazzette Ufficiali fornito dal Parlamento
Importi.
Da http://www.radicali.it/ (LIBERO)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

America’s Cup, dopo il flop scoppia la polemica. L’intervento di Lino Ferrara

Posted by enzonapolitano su 20 aprile, 2012

L’Unione Nazionale Armatori da Diporto, attraverso il Presidente Lino Ferrara attacca la decisione di aver tralasciato gli investimenti dei privati, fra cui Nauticsud, che aveva offerto appoggio per le Prove di Coppa America. “A proposito dei “bilanci” post regate – esordisce il Presidente dell’Unione Nazionale Armatori da Diporto Lino Ferrara – dopo l’asservita euforia di tutti i mezzi d’ informazione, oggi 19 Aprile 2012 leggiamo a pagina 5 del il Corriere del Mezzogiorno l’intervento del segretario regionale UIL Anna Rea in cui evidenzia che  “…gli sforzi sono stati unicamente quelli degli enti locali, comune e regione, insieme alla Camera di Commercio, nessun privato, nessuna banca, nessun”benefattore” o propulsore “ottimista”…Napoli, la Campania hanno bisogno di mille America’s Cup, certo con organizzazione, investimenti (magari privati)…” “Nessun riguardo e nessuna correttezza istituzionale è stata riservata a Nauticsud allorquando le regate hanno cambiato location spostandosi dalla improbabile sede Bagnoli alla sempre ambita baia Mergellina senza la quale non si sarebbe realizzata la pedonalizzazione di Via Caracciolo, operazione non improvvisata, ma sempre meditata, almeno dal giorno in cui Nauticsud (Aprile 2011) inviò i propri progetti di riqualificazione del water front, tra cui la pedonalizzazione di Via Caracciolo, a tutti i candidati a sindaco di Napoli. Il vero successo non sono state le regate – conclude Ferrara – non è stato il finto arrivo di turisti, invece è stata la pedonalizzazione di Via Caracciolo (anche se da reinterpretare), ed allora perché si è fatto credere di puntare inizialmente su Bagnoli? Che rassicurazioni offriva quella location ad un manager minimamente avveduto seppure operante non con risorse proprie, ma risorse pubbliche? E’ questa la strategia manageriale che Paolo Graziano adotterebbe per la Magnaghi?” “In conclusione – dice Ferrara – se a Mergellina è stato necessario allungare la scogliera esistente, a Bagnoli come avrebbero fatto, dove non esiste nessun riparo?”

Foto: repertorio

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Fortorina, il Pdl chiede la convocazione del Consiglio Provinciale

Posted by enzonapolitano su 20 aprile, 2012

Il Gruppo del Popolo della Libertà alla Provincia di Benevento, Capasso Gennaro, Capobianco Angelo, Del Vecchio Remo, Di Somma Catello, Molinaro Dante, il Vice Capo Gruppo Spartico Capocefalo, il Vice Capo Gruppo vicario Luca Ricciardi , il  Capo Gruppo Sen. Cosimo Izzo e l’On. Erminia Mazzoni, si è riunito per esaminare una serie di problematiche che affliggono il Sannio e le decisioni assunte in merito dalla Giunta Provinciale. Il Gruppo ha deciso di richiedere formalmente una convocazione del Consiglio Provinciale per dibattere il problema del completamento della “ Fortorina “ e della viabilità dell’intera Provincia, la vicenda dei concorsi per Dirigenti e la problematica dei dipendenti che vedono preoccupati non solo i sindacati ma anche i cittadini, atteso soprattutto la fase di incertezza sul futuro delle Province nonché i problemi conseguenti al trasporto pubblico locale. Inoltre il Gruppo solleciterà la fissazione di un Consiglio Provinciale monotematico per conoscere la posizione della Giunta sul problema delle società partecipate e dei dipendenti delle stesse, atteso anche la grande confusione che regna come si evince dalle notizie che vengono riportate dagli organi di informazione. Al termine dei lavori il Gruppo ha stigmatizzato il comportamento del Presidente Cimitile e della Giunta di sinistra, che si ricorda ha una maggioranza in Consiglio che non è quella uscita dal confronto elettorale, in merito alla nomina dei rappresentanti della Provincia nel Consorzio ASI. Il Sen. Izzo aveva, a nome del Gruppo del Popolo della Libertà, richiesto ufficialmente al Presidente tenuto conto di tale consistente presenza e della opportunità e necessità della presenza della opposizione nel Consiglio Generale del consorzio  di prendere in considerazione anche delle indicazioni di professionisti seri e preparati che avrebbero potuto essere proposte, riconoscendogli, comunque, la responsabilità della scelta. Il Presidente Cimitile e la sua rabberciata maggioranza non hanno tenuto per niente conto della legittima richiesta ed hanno fatto man bassa delle nomine continuando a prevaricare i diritti dell’opposizione ed arraffando famelicamente ogni opportunità pur di trovare spazio e “ posti “ per i propri amici di cordata e di partito. Il Gruppo sottolinea che il Presidente Cimitile ha avuto sulla vicenda un comportamento istituzionalmente scorretto e per il consistente numero di componenti ( ben quatro ) da nominare e  specie a fronte dell’atteggiamento di cooperazione e di responsabilità assunto dalla opposizione del Popolo della Libertà in merito alla vicenda dei lavoratori del “Consorzio Rifiuti“ e della vicenda “ Rifiuti “ in generale e su tante altre problematiche che riguardano il Sannio. A tal proposito il Gruppo sollecita la Giunta al rispetto delle indicazioni responsabili e lungimiranti della Commissione presieduta dal Consigliere Capobianco tra l’altro adottate all’unanimità sul problema dei lavoratori del Consorzio rifiuti ed a riferire in Consiglio.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Capua, L’ ambasciatore Paolo Janni all’ex Libris

Posted by enzonapolitano su 20 aprile, 2012

La politica estera e la cultura americana approdano all’ex Libris di Capua sabato 21 aprile alle ore 19,00. L’occasione è fornita dalla presentazione del libro ‘L’uomo venuto da ogni dove. Barack Hussein Obama’ di Paolo Janni. Diplomatico, editorialista de Il Mattino e Avvenire, docente di Politica Europea alla Catholic University of America, Paolo Janni è stato tra l’altro vice Capo Missione dell’Ambasciata italiana a Washington e Ambasciatore presso l’Organizzazione degli Stati Americani. Il suo ultimo lavoro è un percorso di riflessione sull’America degli ultimi quattro anni. Un’America segnata dalla crisi economica ma anche da una nuova linea politica, quella del presidente ‘nero’ di cui Janni traccia un profilo umano e professionale in vista della prossima campagna elettorale. L’incontro sarà moderato da Gaetano Treppiccione.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Napoli, domani la IV edizione del premio giornalistico “Armando De Simone”

Posted by enzonapolitano su 18 aprile, 2012

Giovedì 19 Aprile 2012 alle ore 17,00 presso Palazzo Serra di Cassano, sede dell’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, in via Monte di Dio 14 a Napoli, si svolgerà la IV Edizione del Premio giornalistico “Armando De Simone”. Il premio ha come scopo principale quello di porre in rilievo il ruolo del giornalismo “in libertà” nel ricordo del caro collega Armando De Simone scomparso nell’autunno 2006. Il premio svoltosi per tre edizioni è stato assegnato alla sua memoria nel 2007, ad Angelo Panebianco nel 2008 e a Titti Marrone nel 2009. Dopo una pausa di due anni il Premio riprende quest’anno arricchito di nuove professionalità  e contributi  per far sì che  il suo ricordo non resti sbiadito ai tanti che lo hanno  conosciuto ed apprezzato. Fulcro del Convegno sarà la Radio come strumento di “Informazione in libertà”, discusso da professionisti del settore, giornalisti e politici. Sarà proiettato durante la manifestazione un breve video in suo ricordo  e  verrà consegnato al giornalista premiato un’opera realizzata dallo scultore Nicola Giocondo.

Nella foto: alcuni giornalisti sanniti

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Caserta, sul palco del Civico 14 torna Marco D’Amore

Posted by enzonapolitano su 18 aprile, 2012

Sabato 21 aprile alle ore 21.00 e domenica 22 alle 19.00, Marco D’Amore torna sul palco del Teatro Civico 14 di Caserta con il suo “L’Acquario”. Dopo le esperienze cinematografiche e televisive (il film “Una vita tranquilla” con Toni Servillo diretto da Claudio Cupellini e in attesa dell’uscita del film diretto da Susanne Bier, per la televisione invece è tra i protagonisti di Benvenuti a tavola fiction prodotta da Wildside e Taodue) l’attore casertano torna in teatro. Scritto da Francesco Ghiaccio, diretto e interpretato dallo stesso Marco D’Amore, L’Acquario è uno spettacolo per un solo attore, con una drammaturgia originale che trova la sua forma in tre quadri. Nel primo viene rappresentato l’universo degli esseri che abitano l’acquario, il secondo delinea il potere che lo governa, mentre l’ultimo quadro ha per protagonista una vecchia murena nata in mare che vive relegata e sola nell’angolo più buio e nascosto dell’acquario.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Cerreto Sannita, sabato la presentazione della raccolta “Oschi Loschi”

Posted by enzonapolitano su 18 aprile, 2012

Sabato 28 aprile 2012 alle ore 18.00 presso la Biblioteca Del Sannio, Palazzo del Genio, Cerreto Sannita, Never Mind Multimedia presenta OSCHI LOSCHI – RACCONTI SOLIDI COME CASTELLI DI CARTA, presentazione della raccolta di racconti “Oschi Loschi”. Parteciperanno gli autori. Programma: saluti di ANTONIO DI LEONE, presentazione di ANGELA MARIA PELOSI – Dirigente Scolastica dell’IC Mazzarella di Cerreto Sannita, letture a cura di MARCO DI MEOLA e ILARIA MELILLO.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Musica, al via la quarta edizione del “Città di Airola”

Posted by enzonapolitano su 18 aprile, 2012

Si svolgerà tra lunedì 28 maggio e domenica 3 giugno 2012 presso il Teatro Comunale di Airola la quarta edizione del Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”, organizzato dall’Associazione Culturale Musicale UISP “Mille Note”, con il patrocinio del Comune di Airola e della Provincia di Benevento, e con il contributo della Fondazione Angelo Affinita e dello studio di registrazione Michelemmà. Resta fermo l’impianto artistico della manifestazione, che prevede la partecipazione dei musicisti ad una o più di una delle cinque sezioni: pianoforte, pianoforte a quattro mani, canto lirico, scuola media ad indirizzo musicale e musica leggera. Novità, invece, per i premi e le borse di studio maggiori. La Fondazione Angelo Affinita Onlus, infatti, offrirà una borsa di studio di duemila euro al migliore esecutore, con reddito ISEE inferiore a 10mila euro per l’anno 2011, per incentivarne il proseguimento degli studi musicali. Il Comune di Airola ha confermato il sostegno al premio musicale, garantendo una borsa di studio del valore di 1500 euro al primo premio assoluto, con votazione di 100/100 e lode, in ogni sezione e categoria. Il Premio “Francesco Moscato”, fortemente voluto e finanziato dalla famiglia Moscato e dedicato alla memoria del compositore e docente airolano, sarà assegnato alla migliore interpretazione pianistica. I vincitori delle diverse categorie nella sezione musica leggera, oltre a diploma di merito e coppa, incideranno un brano inedito presso lo studio “Michelemmà”, al secondo anno di partnership con il Concorso. Tra alcuni giorni sarà comunicata anche la composizione delle Commissioni d’esame per le diverse sezioni e categorie. E’ ufficiale, intanto, la notizia la nomina della professoressa Maura Minicozzi, che coadiuverà il M° Anna Izzo, fondatrice e direttore artistico del “Città di Airola”, in veste di consulente artistico per la musica leggera. “Siamo già fieri di aver potuto mantenere attiva l’organizzazione di questa manifestazione che, dopo i numeri significativi dell’anno scorso, con 400 musicisti e oltre 2500 spettatori, ha assunto un rilievo nazionale – ha affermato il M° Izzo -. In un anno di drastici tagli a livello locale e nazionale per gli eventi culturali, è stata un’impresa essere riusciti ad assemblare le risorse necessarie all’organizzazione, ma ora siamo fiduciosi di proseguire il nostro percorso di divulgazione e promozione della cultura musicale, classica e leggera”. “Abbiamo mantenuto le promesse di sostenere il Concorso, perché siamo pienamente convinti come Amministrazione che rappresenti un veicolo di promozione territoriale per Airola e il Sannio e, nello stesso tempo, un’importante occasione per i giovani musicisti di tutta Italia di confrontare il proprio livello di preparazione”, ha affermato Pasqualino Ruggiero, vicesindaco ed Assessore alla Cultura del Comune di Airola. Il termine ultimo per l’invio delle domande di partecipazione è fissato per il 15 maggio.  Per ogni chiarimento e ulteriore informazione è possibile consultare il blog ufficiale del Concorso (http://cittadiairola.wordpress.com), da cui scaricare anche bando e scheda di iscrizione. L’ufficio stampa & comunicazione ha attivato anche un account Twitter (@cittadiairola) e una pagina Facebook ufficiale (Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Airola”).

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »