ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for settembre 2014

Al Duel di Caserta giovedì c’è Luca Zingaretti

Posted by enzonapolitano su 30 settembre, 2014

locandina PerezAl Duel Village di Caserta la ‘prima’ di ‘Perez’. Il nuovo film di Edoardo De Angelis con Luca Zingaretti, Marco D’Amore, Simona Tabasco, Tony Laudadio, Gianpaolo Fabrizio, Massimiliano Gallo e tanti altri. L’appuntamento con regista e cast è per giovedì 2 ottobre alle ore 21. Per l’occasione sono state allestite due sale per un totale di oltre 800 posti per consentire a tutti di partecipare all’evento. L’opera seconda di De Angelis, presentata fuori concorso all’ultima Mostra del cinema di Venezia, è un noir, ambientato nel centro direzionale di Napoli, che mostra le difficoltà di riscatto di un avvocato minacciato dalla violenza del mondo a cui appartiene e della società criminale che lo assedia. Il protagonista è Demetrio Perez, magistralmente interpretato da Luca Zingaretti, un avvocato d’ufficio che difende i delinquenti, i dimenticati, i perdenti. La sua carriera è sfumata con il suo matrimonio, di cui Tea, la figlia, è l’unico bagliore. Rassegnato e inerte, si trascina nella vita, lasciando che siano gli altri a scegliere per lui. In un giorno come tanti a Napoli assiste Luca Buglione, capo camorrista che ha deciso di collaborare con la Giustizia ma alle sue regole. Determinato a recuperare una partita di preziosi diamanti nascosti nella pancia di un toro, Buglione propone a Perez uno scambio. Se l’avvocato lo aiuterà nell’impresa, lui troverà modo e occasione per incastrare Francesco Corvino, giovane camorrista rivale che ha una relazione con Tea. L’amore per la figlia lo esorterà finalmente all’azione, cambiando il suo destino di ignavo. Il soggetto e la sceneggiatura del film sono di Edoardo De Angelis e Filippo Gravino. Le musiche di Riccardo Ceres.
.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Benevento, due auto a fuoco nella notte

Posted by enzonapolitano su 30 settembre, 2014

carabinieri 04A Benevento, in via Isernia, per cause in corso di accertamento, la notte scorsa verso le ore 4,30 si sviluppava un incendio sull’autovettura BMW X1 di proprietà di un impiegato di 43 anni. Le fiamme interessavano anche la parte posteriore dell’autovettura Opel Combo di proprietà di una signora 54enne, parcheggiata nei pressi della prima auto. Sul posto i Vigili del Fuoco di Benevento per l’opera di spegnimento delle fiamme che hanno danneggiato irreparabilmente la BMW e parzialmente la Opel Combo, e i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di questo capoluogo per i rilievi e gli accertamenti del caso.In loco non venivano rinvenuti elementi tali da far ritenere doloso l’episodio incendiario.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Morcone, alla Fiera campionaria con la droga. Fermati dai Carabinieri.

Posted by enzonapolitano su 30 settembre, 2014

Morcone MININel pomeriggio di ieri 29 settembre 2014, a Morcone, i Carabinieri della locale Stazione, nello svolgimento di alcuni mirati servizi, svolti all’interno di un’area impegnata in questi giorni per la fiera campionaria, insospettiti dall’atteggiamento di due commercianti che alla vista dei militari avevano dato segni di evidente agitazione e preoccupazione, decidevano di sottoporli a perquisizione personale, non prima di averli identificati ed accertato che entrambi avevano anche a carico precedenti di polizia. Ed i sospetti dei militari si concretizzavano con il rinvenimento di due dosi di hashish del peso di circa 2 grammi e di una bustina contenente altri 2,5 grammi di marijuana che i due occultavano rispettivamente il primo nei pantaloni ed il secondo nella tasca di un giubbino. La sostanza stupefacente veniva immediatamente sottoposta a sequestro. Entrambi i due controllati sono stati segnalati all’Autorità Amministrativa del capoluogo ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90 per il possesso per uso personale non terapeutico della sostanza stupefacente ritrovata. (Foto: Wikipedia)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Campolattaro, ladro d’auto fugge a piedi. Catturato dai Carabinieri.

Posted by enzonapolitano su 30 settembre, 2014

carabinieriNell’ambito di alcuni mirati servizi predisposti su tutto il territorio dal Comando Provinciale, volti soprattutto a prevenire e reprimere reati di natura predatoria, nella decorsa notte, in Campolattaro, i Carabinieri delle Stazioni di Pontelandolfo e Morcone, sottoponevano a fermo di indiziato di delitto, P.Z. 51 enne originario della provincia di Treviso, commerciante, pluripregiudicato, perché trovato alla guida di un’autovettura rubata. Nel corso del servizio, nella tarda serata di ieri, all’interno di un distributore carburanti, i militari notavano una persona a bordo di una Fiat Panda, in quel momento parcheggiata un’auto che destava sospetti e pertanto decidevano di effettuare un controllo anche al fine di identificare il conducente, tale verifica non si concretizzava in quel momento, in quanto l’occupante dell’auto, accortosi della presenza dei Carabinieri che si stavano avvicinando, improvvisamente apriva la portiera ed iniziava a scappare, tentando di darsi alla fuga per le vicine campagne, pensando di farla franca nel buio. Nonostante la fuga improvvisa i Carabinieri riuscivano comunque subito a catturare il fuggitivo. Gli immediati accertamenti sulla persona e sul mezzo consentivano poi di identificare il conducente e di verificare che la vettura era stata oggetto di furto i primi di settembre ed il proprietario ne aveva sporto regolare denuncia ai Carabinieri di Campobasso. Al termine dei riscontri sull’episodio, il fermato veniva dapprima accompagnato in caserma e successivamente, accertate le sue responsabilità penali, veniva sottoposto a fermo di indiziato di delitto per il possesso dell’auto rubata e condotto presso la Casa Circondariale di Capodimonte a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. La vettura rinvenuta nella mattinata odierna è stata subito restituita al legittimo proprietario.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

A San Giorgio del Sannio nella notte rubati capi di marca in un negozio

Posted by enzonapolitano su 27 settembre, 2014

carabinieriA San Giorgio del Sannio, in via Statale Appia, durante la notte scorsa, ignoti, dopo aver forzato la porta d’ingresso posteriore, si sono introdotti all’interno dei locali di un negozio di abbigliamento, di proprietà di un commerciante del luogo. I malviventi hanno asportato un numero imprecisato, in via di quantificazione, di capi di abbigliamento di varie marche. Sul posto i Carabinieri della locale Stazione unitamente a quelli della squadra rilievi del Nucleo Investigativo per i rilievi tecnici del caso, mentre sono state avviate le indagini degli stessi militari della Stazione e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Benevento.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

In due rapinano con un taglierino la banca Unicredit di Montesarchio

Posted by enzonapolitano su 25 settembre, 2014

Montesarchio est1A Montesarchio, in via Roma, angolo piazza Umberto, questo pomeriggio, verso le ore 16, 50 il responsabile della filiale della Banca Unicredit, segnalava ai Carabinieri che, circa 50 minuti prima, due malviventi, uno dei quali travisato indossava guanti ed era armato di taglierino, poco prima della chiusura, si introducevano all’interno della stessa banca, minacciavano il direttore e tre impiegati dell’istituto di credito e, dopo aver atteso l’apertura della cassaforte automatica a tempo, si facevano consegnare circa 22 mila euro in banconote di vario taglio, ivi contenute. Subito dopo i due facevano perdere le proprie tracce, mentre le vittime hanno dato l’allarme dopo qualche minuto.In merito sono state effettuate immediate battute dei carabinieri della Compagnia di Montesarchio, tese alla ricerca dei due rapinatori e di eventuali complici.Dopo i rilievi del caso effettuati dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale e l’esame di alcuni elementi e testimonianze, i militari della Compagnia di Montesarchio hanno avviato le indagini tese a risalire agli autori dell’episodio criminoso

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Sabato a San Salvatore Telesino è di scena Medievalia

Posted by enzonapolitano su 24 settembre, 2014

costumi sannitiAncora un appuntamento nella Valle Telesina per il programma di Medievalia – corsi di cultura del Medioevo – VI edizione:cSabato 27 Settembre 2014 dalle ore 17.15 alle ore 20.30 a San Salvatore Telesino, Abbazia, tutto incentrato su “Raccontare e Descrivere” nel Medioevo. Ingresso libero. La civiltà digitale contemporanea conosce supporti e tecniche di racconto e di descrizione straordinariamente flessibili, veloci, diffusi e potenti, capaci di offrire una rappresentazione dei fatti umani e naturali persino nel loro divenire (grazie a cinema e video). Ciò a vantaggio della conservazione della memoria (ma non è detto a priori!!!), secondo un punto di vista ritenuto (a torto!) più oggettivo e neutro rispetto a quello medievale. Si tratta, comunque, di mezzi basati su una multimedialità profonda ma imprescindibili dall’immagine.Come, con altri mezzi, accadeva nel Medioevo! Dopo la breve visita guidata all’abbazia di fondazione normanna (ore 17.15) aprirà i lavori (ore 17.30) la conferenza/dimostrazione Biblia Pauperum (relatore Maria Antonietta Aceto), che illustrerà esempi di racconto per immagini cruciali per l’arte medievale e presenterà la tecnica di realizzazione di un affresco. Basata sul rapporto tra oralità e scrittura, tra gesto e parola, fu la comunicazione del giullare, di cui parlerà Antonio Rea. Con Descrivere il territorio: disegno, cartografia e misure medievali Pietro Di Lorenzo illustrerà le cruciali innovazioni introdotte nel Medioevo (specie dal XIII secolo) nella rappresentazione e nella descrizione “oggettiva” dello spazio (naturale e artificiale) attraverso il disegno e le misure basate su principi geometrici rigorosi, dimostrando alcune tecniche di misura. Chiuderà la sessione delle relazioni, la conferenza / dimostrazione Conservare racconti e descrizioni (relatre Renato Grasso) incentrata sull’innovativa introduzione della carta nel mondo occidentale; sarà illustrato dal vivo anche il suo processo produttivo. Il programma del pomeriggio medievale terminerà con il concerto / spettacolo “Raccontare con la musica” eseguito Gruppo Vocale Strumentale e di Danza Antica “Ave Gratia Plena” dal in costume medievale e con strumenti copie di quelli dell’epoca.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Airola, nella notte a fuoco un autocarro in via Sorlati

Posted by enzonapolitano su 24 settembre, 2014

SONY DSCAd Airola, durante la notte scorsa, verso l’1,30, per cause in corso di accertamento, si sviluppava un incendio che ha interessato il vano motore dell’autocarro Iveco, immatricolato nel 1994, parcheggiato in via Sorlati e di proprietà di un imprenditore di 48 anni del luogo. Sul posto intervenivano i vigili del fuoco del distaccamento di Bonea che provvedevano allo spegnimento delle fiamme, ed i carabinieri della locale Stazione e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio per il sopralluogo del caso. I primi elementi raccolti escludono la natura dolosa dell’episodio, mentre è verosimile che le fiamme si siano originate dall’impianto elettrico del veicolo che in precedenza aveva registrato avarie.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Anche la Uil Sannio a Roma l’8 novembre contro i tagli del governo Renzi

Posted by enzonapolitano su 24 settembre, 2014

Precari ScuolaLa Uil Avellino/Benevento comunica che una grande manifestazione nazionale in difesa dei servizi pubblici e dei settori della conoscenza, l’unico argine a una crisi che impoverisce le persone e aumenta le diseguaglianze, verrà tenuta a Roma il prossimo 8 novembre. Le categorie dei comparti dei servizi pubblici, della conoscenza e della sicurezza e soccorso di Cgil, Cisl e Uil, per la prima volta insieme, chiamano a raccolta le lavoratrici e i lavoratori: “il prossimo 8 novembre saremo in piazza a Roma, tutti insieme, per sfidare il governo Renzi, l’esecutivo degli illusionismi e delle divisioni; per chiedere una vera riforma della Pubblica amministrazione, dei comparti della conoscenza, dei servizi pubblici. E per rivendicare il diritto al contratto nazionale di lavoro tanto per i lavoratori pubblici quanto per quelli privati”. Cinque anni di tagli lineari forsennati, di blocco delle retribuzioni, oltre dieci di blocco del turn-over, un esercito di precari senza certezze e tutele, riforme fatte in fretta e male: il sistema è al collasso, mentre la spesa continua a crescere nonostante i tagli al welfare e il caro prezzo pagato dai dipendenti pubblici, oltre 8 miliardi di euro in 5 anni. Qui non è in gioco solo il futuro delle lavoratrici e dei lavoratori, ma quello dell’intero Paese. Come pensa il governo Renzi di garantire salute, sicurezza e soccorso, istruzione, prevenzione, assistenza, previdenza, ricerca e sviluppo senza fare innovazione, senza investire nelle competenze, nella formazione, nel lavoro di qualità, senza aver messo in campo un progetto?. “Per questo saremo in piazza l’8 novembre”, conclude Fioravante Bosco, segretario generale aggiunto della Uil Avellino/Benevento. “Ma prima ancora – continua Bosco – saremo in tutti i posti di lavoro, in tutte le città e in tutti i territori per spiegare a lavoratori e cittadini tutte le bugie del governo Renzi. Una mobilitazione in difesa del diritto dei cittadini italiani a usufruire di servizi efficienti e per ottenere una migliore qualità del sistema di istruzione e ricerca, che per essere tali hanno bisogno di un adeguato finanziamento, adeguata formazione e adeguato salario per i lavoratori che li offrono, a costo dei tanti, diuturni sacrifici”.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Padre Pio fa tendenza a Roma, in tanti per vedere le sue reliquie

Posted by enzonapolitano su 24 settembre, 2014

turismo religiosoCentinaia di turisti-fedeli a Roma, per il quarantaseiesimo anniversario della sua scomparsa, per vedere le reliquie di Padre Pio esposte nella chiesa di San Salvatore in Lauro. Ma questo è solo l’ultimo degli eventi religiosi che attirano nel nostro Paese fedeli da tutto il mondo. La stessa Coldiretti stima che, anche per effetto di Papa Francesco, nel 2014 il giro d’affari del turismo religioso è volato a quota 5 miliardi di euro. Secondo l’ultima ricerca Isnart, inoltre, la clientela straniera costituisce circa il 60% del segmento turistico religioso: il 45,3% proviene dall’Europa e il 14,9% dai Paesi extraeuropei. Dallo studio emerge che il 41,4% dei turisti religiosi ha un’eta compresa tra i 30 e i 50 anni, il 44,4% si affida per l’organizzazione del viaggio al circuito dell’intermediazione, tour operator e agenzie di viaggio. Il 32,7% preferisce viaggiare in compagnia del proprio partner, il 20% sceglie un tour organizzato, il 19,7% un gruppo di amici, il 13,3% la famiglia, mentre il 9,8% viaggia da solo. Il pellegrino non è un turista high-spender e viaggia principalmente in bassa stagione contribuendo cosi alla destagionalizzazione delle destinazioni ma si registra anche una crescente attenzione per mete secondarie spesso in abbinamento al turismo ecologico e a quello enogastronomico. Da segnalare negli ultimi anni la riscoperta di forme più tradizionali di turismo, con un numero crescente di che percorre a piedi gli itinerari religiosi verso le mete di culto. In Italia è il caso della via Francigena del Nord con un percorso di circa mille chilometri a piedi, da Aosta a Roma che è al centro di molte iniziative di valorizzazione. (Testo e foto ADNKNOROS)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »