ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for luglio 2014

Airola, stasera Rino Oliva in concerto per Joseph Meccariello

Posted by enzonapolitano su 28 luglio, 2014

Oliva MINIQuesta sera alle ore 20,30 nel Chiostro Comunale di Airola, Rino Oliva si esibisce in concerto nello spettacolo “Le Mie Emozioni” con la partecipazione di Angela Ragusa, poetessa, Chiara Tangredi, poetessa.e Giuseppe Francesco Maria Di Santo, pianista. Interverranno anche i ragazzi de Centro Socio Educativo Diurno di Airola . La serata sarà in onore degli amici sanniti residenti a New york e precisamente di Joseph Meccariello, presidente dell’associazione “Sanniti nel mondo”. Rino Oliva il mese di maggio si è già esibito a New York riscuotendo un grande successo al punto di essere invitato a ritornare nei prossimi mesi e sicuramente il quattro di luglio del 2015. Dice Rino: “Quando ero a New York ci sono state tantissime telefonata tra me ed il Cavaliere Joseph Meccariello ed avevamo concordato anche un appuntamento, ma non è stato possibile incontrarci. Così ci siamo dati appuntamento in Italia e precisamente ad Airola per organizzare questa magica serata”. I prossimi impegni di Rino: “Il quattro di settembre dovrei organizzare un evento nel Chiostro Comunale e durante la serata il Comune di Montesarchio dovrebbe consegnare a mia zia Suor Maria Nunziatina, promotrice del gemellaggio Montesarchio – Betlemme ed ispiratrice di un film prodotto da canale 5 “Il Bambino di Betlemme” la Cittadinanza onoraria, ma chiaramente è tutto ancora da decidere, valutare ed organizzare da parte mia. Sarà una grande serata di emozioni e solidarietà”.

ENZO NAPOLITANO

Annunci

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Festa di sant’Anna, i gioielli di scena all’isola di Capri

Posted by enzonapolitano su 28 luglio, 2014

CapriAntonella Puttini, designer di gioielli, si è ispirata a Sant’Anna per raccontare la storia, particolare e suggestiva, della chiesetta di Sant’Anna, protagonista della tradizionale festa di Sant’Anna al Borgo. Qui, nel corso della manifestazione religiosa organizzata dalla Parrocchia di Santo Stefano Protomartire di Capri con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Capri, la giovanissima musicista Francesca Vacca si è esibita in un concerto per flauto, indossando il “ciondolo Sant’Anna” dell’omonima collezione realizzata, interamente a mano, dalla designer Antonella Puttini. “Ho voluto creare questo gioiello, ispirandomi e rendendo omaggio a Sant’Anna, dopo che una sera avevo assistito alla presentazione di un libro che raccontava la storia della chiesetta di Sant’Anna, dei suoi affreschi e dei riti di purificazione che avvenivano all’interno dell’edificio sacro a partire dal 1500 – spiega Antonella Puttini – Ogni mia collezione si ispira alla storia di questa Isola stupenda che il mondo intero ci invidia. Sono rimasta così affascinata da quello che stavo ascoltando che ho voluto riprodurre su un ciondolo in oro e argento intitolato a Sant’Anna, con una miniatura su rame, l’affresco della Vergine situato all’interno della chiesa del Borgo, impreziosendolo con diamanti in taglio rosa e con una perla australiana barocca. Aver potuto vedere indossato questo ciondolo nel corso della festa popolare di Sant’Anna al Borgo mi ha riempito di gioia e di orgoglio”.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Area flegrea, torna Malazè tra arte e cucina mediterranea

Posted by enzonapolitano su 28 luglio, 2014

Malazè - cena in vignaSei itinerari per i Campi Flegrei, la terra del mito e dell’archeoenogastronomia. Sono i luoghi che ospiteranno la IX edizione di Malazè, l’evento dedicato al vino, alla cucina e al turismo nell’area a nord di Napoli. Malazè si terrà dal 6 al 16 settembre con oltre cento iniziative tra i territori di Napoli, Pozzuoli, Bacoli, Quarto, Giugliano, Monte di Procida e l’isola di Procida. Ecco una sintesi di cosa verrà proposto negli itinerari.

Nepolis. Viste guidate e iniziative nelle vigne del vulcano degli Astroni; visite guidate all’Area Marina Protetta della Gaiola, alla Grotta di Seiano e al Parco archeologico di Posillipo; serata finale del concorso di cortometraggi “La Grande Abbuffata”, escursioni nei fondi rustici di Agnano e Bagnoli.
Puteoli. Visita ai principali monumenti della città di Pozzuoli (tra evento allo Stadio Antonino Pio eccezionalmente aperto per l’occasione); Ciclo Wine Tour gratuito tra le cantine; mostra di oggettistica di artigiani locali; escursione su barca confiscata alla criminalità; Cene in Vigna e Vigna Jazz; visite guidate nelle chiese del centro storico; omaggio alla piazza e ai prodotti tipici locali con Piz-zè; cucina geotermica nel Vulcano Solfatara; iniziative Slow Food; la “Casa delle Api” a Monterusciello, Land Art.
Avernum. Visita alla Città Sommersa; Malazè per i Piccoli con Agrigiochiamo al Giardino dell’Orco; escursioni teatralizzate nella pseudo grotta della Sibilla sul lago d’Averno; Cene in Vigna e Vigna Jazz; iniziative Slow Food; iniziativa sulla piccola pesca; Ciclo Merenda; caccia al tesoro e canoa sulla costa e sui laghi.
Baiae. Escursioni in bici a Bacoli e visite guidate in barca sul lago Miseno; escursioni al Monte Miseno e al lago Fusaro; visite guidate ai monumenti (tra cui il Museo Archeologico dei Campi Flegrei, il Sacello degli Augustali e Piscina Mirabile); visite e Cena in Vigna; escursione tra i filari di cozze; mostre di pittura; presentazione libri.
Quartum. Caccia al tesoro tra i monumenti di Quarto; aperitivo offerto dallo chef Marianna Vitale (Stella Michelin) del Ristorante Sud e dall’associazione la Bottega dei Semplici Pensieri; cena dei Cavalieri della Tavola Balorda con lo scrittore Maurizio De Giovanni.
Mons et Prochyta. Percorsi tra i sentieri dei produttori di vino e dei pescatori di Monte di Procida; visite agli antichi cellai; presentazione di libri a Cappella ed escursioni all’isola di Vivara, Procida.
Partecipano alla IX edizione di Malazè: 20 ristoranti, 20 cantine, 15 aziende gastronomiche e oltre 100 tra associazioni, cooperative ed enti pubblici e privati.

CIRO BIONDI

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Benevento, sul Bilancio i sindacati chiedono una task force

Posted by enzonapolitano su 28 luglio, 2014

Benevento S SofiaLa Uil Avellino/Benevento, con riferimento alle polemiche che si sono scatenate tra i partiti all’indomani dell’approvazione del conto consuntivo 2013 al comune di Benevento, propone che venga immediatamente costituita una task force, composta da funzionari e tecnici del settore, per “ripulire” il bilancio corrente dai cosiddetti residui attivi, ormai inesigibili, e stanare in maniera ancora più determinata gli evasori. “Questa proposta, se attuata, – commenta Fioravante Bosco, segretario generale aggiunto della Uil Avellino/Benevento – metterebbe la parola fine alla querelle che da mesi gira intorno alle presunte non corrette operazioni di bilancio al comune di Benevento. Ne ho fatto accenno, nei giorni scorsi, al dirigente Emilio Porcaro”. “Insomma – conclude Bosco – quando si parla di tasse in capo ai cittadini, bisognerebbe operare con maggior equilibrio. Ritengo, infatti, che non si possa assolutamente consentire che nella nostra Città il carico fiscale sia in continuo aumento per i bravi contribuenti per colpa di quei cittadini che riescono a farla franca. E, purtroppo, la scure colpisce sempre di più i lavoratori dipendenti e i pensionati, mentre tanti professionisti si vantano anche di non pagare affatto le tasse!”.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Caserta, al Duel arriva Piedigrottissima Summer edition

Posted by enzonapolitano su 28 luglio, 2014

piedigrottissima locandinaLa canzone napoletana protagonista al Duel Village di Caserta mercoledì 30 luglio alle ore 20.30 con lo spettacolo ‘Piedigrottissima in the World – summer edition’ promosso dal CTS, Centro Teatro Studi, per la direzione artistica di Ciro Giorgio. Un evento di rilievo nazionale che vedrà sul palco del Duel artisti del calibro di Rita Siani, Gli Scugnizzi del 76, Maurizio Nino Forte, Fortuna Robustelli e Pino Amoroso capitanati da Antonio Buonomo. E ancora Alba Pierno, Antonio De Lisi, Antonio Mazzarella, Eugenio Chartier, Francesco Casagrande, Gigi Attrice, Giorgio Gori, Ilva Primavera, Laura Grey, Lidia Doliver, Mauro Caputo, Noemi Calvino, Nunzia Marra, Patty De Martino, Peppino Di Bernardo, Rosa Ruggiero, Stefania Pacini, Viky Muriello, Francesco Casagrande e tanti altri. Condurrà la serata Anna Calemme. Tra gli ospiti anche il giornalista e scrittore Giuseppe Giorgio e l’orchestra de ‘I Professionisti’ diretta dal Maestro Claudio Esposito. Nel corso della serata verrà consegnato il prestigioso premio ‘Piedigrottissima in the World’.

DANIELA VOLPECINA

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Airola, nuovi traguardi nella lotta alla distrofia muscolare

Posted by enzonapolitano su 27 luglio, 2014

OspedaleConvegno ad Airola sulla distrofia muscolare di Duchenne e Becker, organizzato dall’associazione GiCaRa e dalla fondazione “Parent Project” nell’aula consiliare di palazzo Verginiani. Presenti, in prima fila, le famiglie e gli stessi ragazzi affetti dalla patologia, uniti nella lotta che li coinvolge e nella speranza che non li abbandona mai. Sul tappeto le nuove frontiere scientifiche e le problematiche sociali. Silvio Riviezzo, nelle vesti di presentatore e di rappresentante dell’associazione “Gli amici del venerdì”, promotore dell’organizzazione, ha chiarito che le finalità dell’incontro sono quelle di sensibilizzare ed informare. Presente anche il sindaco, il quale ha invece sottolineato come Airola sia in prima fila nell’aiutare le persone in difficoltà, grazie alla presenza di un Centro diurno per disabili. A proposito del centro, il primo cittadino, con manifesto entusiasmo, ha annunciato, per due giorni a settimana, la presenza di disabili provenienti anche da Bonea. Dopo l’accorato invito di Don Liberato, parroco dell’Annunziata, di non perdere la fiducia in Dio e il saluto del referente del Sacro Militare Ordine di Malta, Dottor Aceto, la dottoressa Fortuna Boiano, assistente sociale della parent project, presenta il lavoro dell’associazione. Nata in America e poi, dal 1996, presente anche in Italia, l’associazione offre assistenza psicologica e supporto materiale. Inoltre è in prima linea nel finanziamento della ricerca, nella formazione di ricercatori e nello sviluppo di nuovi strumenti. In Campania il gruppo conta quarantacinque famiglie impegnate. Il fulcro delle operazioni è il c.a.d. (centro ascolto Duchenne), unico in Campania, ma che collabora con gli altri centri sparsi in Italia. La dottoressa Moscato, biologa molecolare: “Quando l’associazione Parent Project é nata 18 anni fa, poco si conosceva della distrofia muscolare di Duchenne (DMD) e anche i gruppi di ricerca impegnati nella patologia erano pochi, questo anche perché il gene responsabile della DMD si é scoperto meno di 30 anni fa, un tempo che per la ricerca scientifica é piuttosto recente. In questi anni lo scenario é molto cambiato e questo anche grazie all’impegno di Parent Project nel sostenere la ricerca. Mentre qualche anno fa la ricerca era soprattutto di fase preclinica, oggi molti di quei progetti sono in trial clinico coinvolgendo direttamente i pazienti. Anche il numero delle sperimentazioni é aumentato notevolmente e non seguono tutte un unico filone di ricerca ma si tenta di colpire la patologia su piú fronti. Pur non essendoci ancora una cura disponibile, sono stati fatti tanti passi in avanti, tant’é che é notizia recente che una di queste sperimentazioni, in fase avanzata, ha ricevuto parere positivo dall’EMA per l’approvazione condizionale, accelerando i tempi per la sua concreta disponibilitá. Tutti questi progressi sono stati possibili grazie ad un approccio collaborativo tra famiglie, clinici, ricercatori e Company. A dimostrazione che, sebbene la ricerca abbia bisogno di tempi, i risultati alla fine si raggiungono”. Presente alla conferenza Simona Paradisi, laureata in psicologia e collaboratrice dell’ASL di Benevento. Dalla sua esperienza partono alcune importanti proposte. “La comunicazione diventa difficile – spiega – in questi casi. L’arte può svolgere il ruolo della comunicazione. Inoltre ci sarebbe bisogno di un’attività narrativa diversa; non solo tener conto delle difficoltà, ma anche delle potenzialità. Infine – conclude – bisogna abbattere non solo le barriere architettoniche, ma anche eliminare la differenziazione, attraverso la sensibilizzazione e favorendo la cooperazione di tutti gli enti”. La manifestazione si conclude con l’accorato intervento del genitore di un ragazzo disabile. “Portando tali problematiche fuori dalle mura domestiche – confessa – è già una grande vittoria, perché così vengono affrontate seriamente”.

VITTORIO DE CICCO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Studio della Uil, disoccupazione in crescita nel Sannio e in Irpinia

Posted by enzonapolitano su 17 luglio, 2014

Benevento (foto cappellari)Presentato a Roma il Rapporto “No PIL, No JOB” a cura del Servizio Politiche Territoriali della Uil. I dati relativamente ai territori di Avellino e Benevento danno un quadro di profonda criticità diversamente da quanto presentato negli ultimi giorni con le espresse riserve della UIL Avellino Benevento. Lo studio Uil, partendo dai dati statistici, dall’ultimo anno pre-crisi (2008) al 2013 fotografa una situazione preoccupante considerando i principali indicatori del mercato del lavoro (forza lavoro, occupazione complessiva, occupazione dipendente con la corrispondente suddivisione a tempo determinato ed indeterminato, persone in cerca di lavoro, inattivi, tasso di occupazione, tasso di disoccupazione e tasso di inattvità). Nonostante tutti gli interventi finalizzati alla modifica della struttura dei contratti di lavoro si è sottovalutato colpevolmente l’elemento determinante costituito dalla mancanza di lavoro che può essere colto solo attraverso il perseguimento dello sviluppo e non attraverso fittizie forme di riduzione del costo del lavoro. In provincia di Avellino, anche in presenza di un sostanziale mantenimento della forza lavoro(ovvero chi un lavoro c’è l’ha o lo cerca) si è registrato una diminuzione del 3.3% dell’occupazione, dato ancora più allarmante per Benevento dove a fronte di una riduzione di 15mila unità di forza lavoro (-14.4%) si è registrato un decremento del 20.4% dell’occupazione con la perdita di circa 20mila posti di lavoro. Nello stesso periodo si registra un tasso di occupazioneche decresce del 2.1% ad Avellino e del 9.6% a Benevento a fronte di un tasso di disoccupazione che cresce del 3.9% ad Avellino e del 7% a Benevento. Ancora più allarmante è poi il dato riguardo la disoccupazione giovanile che tocca percentuali insostenibili per un territorio che vuole offrire un futuro ai giovani registrando il 40.7% di tasso di disoccupazione giovanile per Benevento con un incremento del 12.4% rispetto all’inizio della crisi e un dato afferente la provincia di Avellino che con un incremento dell’8.3% raggiunge un tasso di disoccupazione giovanile pari al 33%. La cifra della crisi misurata sulle ore di cassa integrazioni totali (CIG, CIGO, CIGS) completa il quadro della difficoltà a cui sembra che la politica non voglia, più che non sappia, offrire risposte credibili. Nel 2013 ad Avellino le ore di cassa integrazione totali hanno raggiunto il numero di ore pari a 8milioni853mila con un incremento del 38.5% ma il dato sorprendente versa nella provincia di Benevento con 9milioni di ore con un incremento del 218% . Considerato che nel 2013 sul territorio Irpinia Sannio sono state autorizzate circa 21mila domande tra Aspi e Mini Aspi (Aspi: n 11mila per Avellino 6mila per Benevento,MiniASpi: 3mila per Avellino e 1500 per Benevento),e che l’indice di sofferenza occupazionale calcolato sulla media nazionale su base 100 è per Benevento pari a 145.7, e per Avellino 115, è desumibile come l’indice di sofferenze di attività produttiveponga in testa alla classifica delle province italiane Benevento al 1°posto con un indice pari a 211 ed Avellino al 13° posto con un indice di 138.4. Alla luce dello studio della Uil appare evidente come la politica sul nostro territorio sia abbondantemente distante dai problemi reali del mondo produttivo, dei cittadini e dei giovani in principal modo. L’incapacità di leggere la crisi e la rissa continua per ogni posto di potere sono lo specchio desolante e il motivo della profonda crisi che appare evidente avere padri certi e responsabilità chiare.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Revisione auto, da oggi nuove regole. Cambia il sistema

Posted by enzonapolitano su 14 luglio, 2014

carabinieriRivoluzione nel sistema della revisione degli auto e moto veicoli. Da oggi 14 luglio scompare il timbro sul libretto posto dall’officina che finora attestava l’esito positivo dei controlli effettuati. Parte così la stretta informatica del ministero dei Trasporti che – in una circolare del 20 giugno – dichiara “definitivamente inibito l’uso dei timbri per l’aggiornamento della carta di circolazione” ed impone all’operatore che ha effettuato gli accertamenti tecnici di inserire, “entro il limite massimo di un’ora dal termine della revisione”, i dati di esito dei controlli nel sistema informatico della Motorizzazione. Successivamente verrà stampato il tagliando di aggiornamento della carta di circolazione da consegnare all’automobilista. Inoltre non sarà più possibile procedere ai controlli se gli operatori non avranno prima inserito le prenotazioni delle sedute di revisione “esclusivamente attraverso procedura telematica”. Le prenotazioni così effettuate dovranno obbligatoriamente essere associate ad un pagamento su conto corrente secondo la tariffa prevista.(OGGIBENEVENTO)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Capua, “Le parole parlate” domani a palazzo Lanza

Posted by enzonapolitano su 9 luglio, 2014

locandina AutodaféLa magia del teatro torna ad animare lo storico cortile di Palazzo Lanza a Capua giovedì 10 luglio alle ore 21 con uno spettacolo inedito per la provincia di Caserta “Medithéà”, un Recital con Francesca Rondinella (voce narrante e cantante) e Giosi Cincotti (voce musicante al Piano & Fisarmonica) che andrà ad impreziosire il raffinato cartellone de ‘Le parole parlate’. La rassegna, inaugurata il 3 luglio scorso con lo spettacolo ‘Primo movimento verso l’Autodafè’, un’escursione teatrale nel romanzo di Elias Canetti, mai prima d’ora portato in scena, diretto da Roberto Azzurro e da questi interpretato insieme a Gea Martire, proseguirà fino al 25 luglio. Quattro gli appuntamenti in cartellone per la direzione artistica di Roberto Azzurro, l’organizzazione del Teatro Civico 14 e in collaborazione con l’associazione Ortensia T. L’atteso secondo appuntamento è destinato agli amanti della musica e della poesia, del teatro e del cinema. Sulle note della fisarmonica del Maestro Cincotti, Francesca Rondinella delizierà gli spettatori con brani francesi (tra questi Youkali in cui non si rimpiange il falsetto di Teresa Stratas o Les feuilles mortes con degli interessanti inserti testuali in napoletano) ma anche canzoni inedite come ‘Sciulia sciulia’ riproposta con una voce profonda che parte dal diaframma, ma, che in realtà arriva da lontano, come la musica che porgono garbatamente al pubblico, nuda e cruda, suono e voce. Ricchissimo il repertorio e ancora di più il genere. In scaletta Canzone appassiunata, Historia di un amor, Chi tene ‘o mare, passando per le colonne sonore di Astor Piazzolla e infine Marechiaro. Si uniscono, così, diverse sponde del Mediterraneo e il pubblico comincerà a muoversi a ritmo di Sirtaki, fino ad arrivare al ritmo parossistico di Casatschok. Un viaggio che ci riporta, alla fine, alla realtà da cui si era partiti: una città che ha tanto da offrire e molto ancora da scoprire

DANIELA VOLPECINA

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

A Trentola Ducenta la prima Festa dei Sapori del Mare

Posted by enzonapolitano su 9 luglio, 2014

festa popolareLa Pro Loco TERRA ASPRINIA con il Patrocinio di Regione Campania, Provincia di Caserta, Città di Trentola Ducenta, UNPLI, organizza la 1° FESTA DEI SAPORI DEL MARE Attrazione del percorso: Mostra mercato dei prodotti artigianale Mostra di pittura “ I Madonnari” SABATO 19 LUGLIO ORE 19.30 La pittura de “I Madonnari” (1°fase) Apertura dei stand gastronomici ORE 20.30 Spettacoli musicali Raduno spontaneo di Tammurrianti “Tammurriando” a cura Del gruppo Via del Popolo ed Esibizioni di gruppi Folk – canti e balli in strada – spettacoli itineranti di artisti di strada . DOMENICA 20 LUGLIO ORE 19.00 Aperture delle mostre ORE 19.30 Apertura dei stand gastronomici ORE 20.00 Spettacoli musicale “ Spettacoli etnico popolare con tarantelle pizziche e tammurriate itineranti. spettacoli itineranti di artisti di strada Finale esplosivo

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »