ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for luglio 2011

Capri, Premio Faraglioni quest’anno dedicato a Gino Paoli

Posted by enzonapolitano su 27 luglio, 2011

Anche quest’anno il prestigioso riconoscimento  Premio Faraglioni, promosso dall’Azienda Autonoma Soggiorno e Turismo isola di Capri, ideato e organizzato dai  fratelli Damino della Pro Loco Arte Capri, sarà assegnato ad una illustre personalità italiana che si è contraddistinta a livello nazionale ed internazionale nel campo della cultura e dello spettacolo:  Gino Paoli.  L’evento è patrocinato dalla Regione Campania, dalla Provincia di Napoli, dalla Città di Capri e dalla Federalberghi Isola di Capri, con la prestigiosa adesione del  Presidente della Repubblica che ha conferito alla XVIII edizione del “Faraglioni” una speciale medaglia come premio di rappresentanza. “Una delle massime personalità  della musica d’autore Italiana. Un poeta raffinato che, attraverso le sue  indimenticabili canzoni e sublimi  interpretazioni, è  riuscito a trasmettere grandi emozioni a intere generazioni divenendo una vera e propria leggenda”. E’ con questa motivazione che nella spettacolare cornice della Certosa S. Giacomo di Capri, Gino Paoli  il 25 Agosto riceverà il Premio Faraglioni 2011. Il riconoscimento, raffigurante i famosi Faraglioni di Capri, simbolo dell’isola azzurra, viene assegnato ogni anno ad un artista italiano che si è distinto per la sua originalità e professionalità nel firmamento del mondo dello Spettacolo e della Cultura. Un Premio di qualità conferito, dal 1994, a celebri personalità come Giuseppe Di Stefano, Alberto Sordi, Peppino di Capri, Gigi Proietti, Ernesto Calindri, Carla Fracci, Claudia Cardinale, Dino De Laurentiis, Pippo Baudo, Renzo Arbore, Lucio Dalla, Bruno Vespa, Carlo Verdone, Al Bano Carrisi, Paolo Villaggio, Andrea Bocelli, Lino Banfi.

Foto: Gino Paoli (Google Immagini)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Napoli, Al via la XII edizione del Festival del Cinema all’Aperto

Posted by enzonapolitano su 25 luglio, 2011

E’ in corso e durerà sino al 10 settembre 2011 la kermesse cinematografica diretta da Pietro Pizzimento, organizzata dall’associazione “Movies Event” e sostenuta dal Comune di Napoli – Assessorato alla Cultura e al Turismo e dalla Presidenza della Regione Campania. Anche quest’anno ci saranno incontri ravvicinati con i registi del miglior Cinema Italiano, una rassegna di film di qualità e d’autore e un concorso di cortometraggi dal tema “Cinema e Psicoanalisi” giunto ormai alla sua terza edizione. Di grande suggestione anche l’ambientazione, il Parco del POGGIO, con il maxischermo al centro di un laghetto artificiale, con il panorama mozzafiato di Napoli alla sinistra dello spettatore ed una piacevole cascata d’acqua alla sua destra.
Toni Servillo, Massimiliano Bruno, Paolo Genovese, Giovanni Albanese, Eugenio Cappuccio, Antonio Capuano, Matteo Cerami, Gaetano di Vaio, Giuseppe Gagliardi, Enzo Gragnaniello, Carlo Luglio, Andrea Molaioli, Paola Randi, Sud Express, sono tra gli ospiti di questa XII edizione del festival del cinema all’aperto che si alterneranno negli incontri con il pubblico.
La programmazione cinematografica soddisfa i desideri del variegato pubblico presente alla manifestazione accogliendo titoli dei festival internazionali di Venezia, Roma, Torino, Cannes, Berlino, Sundance oltre ai David di Donatello, Nastri d’Argento, Oscar, Golden Globe, European Film Award nonché delle pellicole della stagione appena conclusa premiate dal pubblico e riconosciute di qualità e d’essai. Si rinnova anche l’appuntamento con il concorso di cortometraggi “I Corti sul Lettino – Cinema e Psicoanalisi” che in breve tempo è diventato un evento nazionale tra i più ambiti per i filmaker italiani e stranieri. Nelle due precedenti edizioni le giurie sono state presiedute da Roberto Faenza e Giuseppe Piccioni e anche quest’anno è prevista la presenza di un noto regista italiano. Da questa edizione sono stati introdotti quattro nuovi premi per soddisfare le richieste dei filmaker: premio del pubblico, miglior corto straniero, miglior fotografia e miglior corto d’animazione. Le serate finali del concorso si terranno al Parco del POGGIO il 5 e 6 settembre 2011.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Arienzo, “Una lunga estate calda” celebra i fratelli Coen

Posted by enzonapolitano su 25 luglio, 2011

Arriva al giro di boa la rassegna Una lunga estate calda, curata dal giornalista e critico cinematografico Mario Tirino, presso il Bistrot Caffè Letterario di Arienzo: lunedì 25 luglio, con inizio alle 22, sarà proiettato il sesto dei dodici film della kermesse. Si tratta dell’esordio dietro la mdp dei fratelli Joel ed Ethan Coen, Blood Simple (1984). I due geniali autori americani, dopo una faticosa ricerca di finanziamenti, produssero questo folgorante esordio che li impose all’attenzione di critica e pubblico. La trama è solo apparentemente banale: un laido detective è incaricato di eliminare una moglie adultera e il suo amante, ma prova il colpo grosso. Fotografa le vittime, trucca le foto e, una volta riscossa la cifra pattuita con il marito tradito, lo elimina provando a far ricadere la colpa sulla consorte infedele. Il film è innervato di trovate geniali (come la mano infilzata sul davanzale esterno), che testimoniano come i due cineasti di Minneapolis abbiano assorbito e digerito la lezione di Orson Welles, Brian De Palma e soprattutto Alfred Hitchcock. La difficoltà dell’omicidio, la fatica fisica dell’imporre la morte a qualcun altro – concetti visivi tipicamente hitchcockiani – sono affermate da due peculiarità della sceneggiatura di Blood Simple: da un lato, la pregnanza simbolica del sangue che si riproduce e diffonde, al ritmo del senso di colpa di chi vorrebbe lavarlo via; dall’altro, la testarda volontà della vittima di arrendersi al suo destino di cadavere. Una menzione d’onore agli interpreti di questo enigmatico thriller in salsa texana: oltre alla convincente Frances McDormand (la moglie di Joel interpreta qui la fedifraga Abby) e all’iperteso John Getz (nei panni dell’amante Ray), meraviglia un sontuoso Dan Hedaya, che colora con i toni dello sconcerto, dell’afasia e delle improvvise accensioni d’ira il personaggio del cornuto Julian Marty.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Concerto di Wena all’area ex Saint Gobain di Caserta

Posted by enzonapolitano su 25 luglio, 2011

Mercoledì 27 luglio area ex Saint Gobain, nell’ambito di “Estate a Caserta” live del “Wena Soul Quartet” con Valetina Gnesutta – voce, Enzo Gnesutta – basso, Lucky Luciano Pesce – piano, Corrado Damato – batteria. “Wena in Soul Quartet” è un progetto nato nel 2011, ideato da Valentina Gnesutta aka Wena con la partecipazione di musicisti quali Wince Gnesutta, bassista e voce della scena blues campana, Corrado Damato, già batterista dei Rudy&Crudy e Lucky Luciano Pesce, collaboratore e tastierista di artisti partenopei. Wena con “Soul Quartet” esprime quelle che sono le sonorità del soul e della musica nera degli anni 60/70, rifacendosi soprattutto ad artisti come Etta James, Ray Charles, Stevie Wonder, Marvin Gaye, Michael Jackson, Nina Simone, che tanto hanno influenzato la sua formazione artistica. Attualmente Wena si sta dedicando a due progetti paralleli, il disco dei “Via Vico Sound” vecchio gruppo di Wena e del dj Guido Gruvez, ed un disco solista R&B in uscita il prossimo inverno, attualmente è in studio per la registrazione dei pezzi nuovi per il suo disco.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

La scrittrice sannita Lucia Gangale e il suo Diario Stresiano

Posted by enzonapolitano su 25 luglio, 2011

E’ uscito per i tipi della Genesi Editrice di Torino il racconto “Diario Stresiano” della scrittrice sannita Lucia Gangale (www.gangalepress.135.it) – 92 pagg, 10 Euro. L’incanto di Stresa e la vita della sua prestigiosa scuola in un racconto pieno di poesia.  Tra il lago scintillante e le Alpi meravigliose, tra escursioni e nuove esperienze di vita, un’immersione totale nella natura incontaminata del posto e nella cultura legata a Rosmini ed alla duchessa di Genova, ai lungolaghi fioriti ed ai palazzi storici rappresentativi della Belle Époque. Il paesaggio, le culture dei luoghi, l’esperienza alla prestigiosa Scuola di Stresa “Erminio Maggia”, l’Istituto Alberghiero più antico d’Italia, ed anche alcune occasioni di alta cultura letteraria e filosofica compongono un mosaico di interessi piuttosto composito, dove il filo rosso tra il Piemonte e la Campania costituisce l’asse del memoriale, quasi in chiave di ritrovata patria e di riunificazione del Bel Paese.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

GB Swing in concerto a Bucciano

Posted by enzonapolitano su 25 luglio, 2011

Domenica 7 agosto alle ore 21.30 in piazza a Bucciano concerto live dei GB Swing, la band nata da un’idea di Gianni Bove e Tonino Buonanno, due figure storiche della pop music in Valle Caudina. Gruppo particolare che presenta un genere, appunto lo swing, di brillante e piacevole fattura. Come garantiscono gli stessi protagonisti “dopo i primi 30 secondi di ascolto, il pubblico sarà preda della frenesia e i piedi inizieranno a saltellare”. I musicisti che partecipano alla formazione musicale sono elementi di professionalità e di stile puro, inconfondibile; il background musicale di ciascuno è di tutto rispetto ed è stato fondamentale per la costruzione e l’arrangiamento dei vari brani. Come affermano i due leader del gruppo “i meno giovani ritroveranno e rivivranno le emozioni dei classici che fanno parte ormai della nostra letteratura musicale e riascolteranno le più belle melodie di una volta sotto una veste nuova, ritmata e allegra”.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

La musica medievale fa tappa a Fontanagreca (CE)

Posted by enzonapolitano su 24 luglio, 2011

Occasione tutta speciale per scoprire un meraviglioso angolo della Provincia di Caserta quello offerto dal 11° appuntamento della XVIII edizione del festival musica medievale, rinascimentale e barocca  “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno”. Infatti, questa sera, dalle ore 18, in Fontegreca (CE), nella Cipresseta, il Gruppo Vocale e Strumentale “Ave Gratia Plena” in costume medievale e con strumenti dell’epoca terrà il concerto / spettacolo Natura, amore, gioco e danza nella musica del medioevo”. Ingresso libero.
Molteplici sono i temi che il concerto/spettacolo affronta proponendo una vasta selezione di musiche e danze del medioevo: la mitologia (il cipresso era legato ad Apollo), la natura (che nella musica medievale è spesso occasione per riflettere e riverbera lo stato d’animo dell’amante), la goliardia (propria della produzione dei clerices vagantes, figure cruciali nella cultura europea del medioevo). Spesso essi si legano ed intrecciano, mantenendo come filo rosso i diversi aspetti dell’amore cortese nella lirica del tempo. Tra i brani in programma spiccano quelli scelti dai “Carmina Burana”, quelli “satirici” tratti dalle raccolte italiane dell’Ars Nova, quelli del repertorio trobadorico (suggestivi per il ruolo che la natura recita nell’ambientazione dell’azione). Su alcune delle musiche strumentali saranno eseguite danze ricostruite a partire dai trattati danza documentati tra XV e XVI secolo: alcuni balli vedranno protagonista anche il pubblico, coinvolto dai “ballarini”. Il tutto in costume medievale e rinascimentale e con l’impiego di copie di strumenti d’epoca (ghironda, salteri, flauti, cornamuse, arpa, viella, liuto, organo portativo etc.) per ricreare l’atmosfera di una festa campestre di altri tempi raffinata, gioiosa ed allegra.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

La novità, Preti e suore sulle spiagge italiane. Arrivano i “Vu pregà” e la chiesa gonfiabile

Posted by enzonapolitano su 20 luglio, 2011

Preti e suore da spiaggia. Fanno proseliti i ‘vu prega’’ versione estiva che anche quest’anno hanno iniziato a riversarsi sulle spiagge per pregare insieme ai fedeli. A Fano, nelle Marche, parroci in prima linea nella ‘spiaggia dei talenti’. A fare la parte del leone e’ la chiesa gonfiabile, trenta metri per quindici, nata da un’ idea di don Andrea Brugnoli che ha innalzato l’enorme chiesa di gomma sulle sabbie di Bibione, Riccione, Ravenna, Campomarino Lido, Pescara, Marina di Ragusa, Palermo, Cagliari. La chiesa gonfiabile puo’ ospitare seicento fedeli ed e’ costruita da un’azienda di Reano, in provincia di Torino, che produce mongolfiere. I motori immettono aria compressa. Tempo un minuto, ecco la chiesa in spiaggia.

Posted in Uncategorized | 1 Comment »

Campi flegrei, Un ricco cartellone di eventi per i prossimi giorni d’estate

Posted by enzonapolitano su 20 luglio, 2011

Al via il Festiva delle Ville Flegree. Si inizia giovedì 21 a Villa Elvira con il tango Sabato e domenica Città della Scienza aprirà uno spazio completamente dedicato alla creatività. Sono invitati tutti. Gli artisti in particolare.

Continua a Bacoli il Premio Teatrale Miseno Tutto il programma della XIII rassegna flegrea di teatro amatoriale edito ed inedito Premio Miseno Mario Manduca e Mario Masuottolo. Vai sul sito dell’Ente Teatro Miseno. Estate nei Campi Flegrei”. Un cartellone di iniziative che si terranno a Pozzuoli, Bacoli e Monte di Procida per tutta la primavera. Ad organizzare gli eventi, autofinanziati, oltre quaranta soggetti tra associazioni, cooperative e imprese in collaborazione con l’Azienda di Cura, Soggiorno e Turismo di Pozzuoli. Si tratta di manifestazioni culturali, enogastronomiche, musicali, sportive e di visite guidate ai monumenti ed ai siti ambientali dell’area flegrea. Sant’Anna, patrona di Bacoli la Festa dal 23 luglio in poi…

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Con l’Unitalsi per realizzare la Casa famiglia Pellegrino Varricchio

Posted by enzonapolitano su 20 luglio, 2011

E’ partita la realizzazione della “Casa famiglia Pellegrino Varricchio”, una meravigliosa struttura destinata ad accogliere persone con disabilità che sono prive del sostegno di una propria famiglia. L’iniziativa apre il cuore a quei genitori preoccupati per quello che sarà il “dopo di noi”. La casa sarà realizzata nel comune di  Chianche (Av), frazione di Chianchetelle. Ospiterà otto disabili adulti privi del supporto familiare. Per favorire l’indipendenza personale la casa sarà dotata di moderne soluzioni che assicureranno facilità di movimento e sicurezza dell’ambiente. La casa sarà aperta all’amicizia e allo scambio con il territorio, inserita a pieno titolo nella vita della comunità.  Pertanto nei giorni 23 e 24 Luglio a Chianchetelle (AV),  il Gruppo Unitalsi di Chianche,  appartenente alla Sottosezione di Benevento, per il Quarto Anno Consecutivo ha organizzato la Sagra della Trippa e dello Scialatiello il cui ricavato andrà per ultimare i lavori. Durante la sagra si degusteranno prodotti tipici locali e le serate saranno allietate da musica liscio e latino americano. Quest’anno è possibile degustare i prodotti anche domenica 24 a pranzo prenotando al seguente numero 328 75 57 758.  Invitiamo in molti ad aderire a questa iniziativa di solidarietà. Ringraziamo anticipatamente tutti coloro che contribuiranno alla riuscita della serata.  Inoltre ringraziamo tutti coloro che fino a qui hanno dato il loro contributo alla realizzazione di questo sogno.
Con questa opera i diversamente abili potranno affrontare con più amore e serenità il loro futuro e potranno avere una casa nella quale abitano persone che si vogliono bene.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »