ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for ottobre 2009

Enzo Napolitano interviene sui problemi della Destra storica al potere dopo l’Unità d’Italia

Posted by enzonapolitano su 29 ottobre, 2009

Il professore sannita interviene sul blog con un nuovo scritto inedito di critica storica sui problemi legati alla fase post unitaria italiana. Un contributo fondamentale per la ricerca che ripercorre le tappe salienti di quei dieci anni del XIX secolo che tracciarono le fondamenta della nostra giovani nazione, unita “per forza e per volontà di pochi”: L’aspetto politico economico e sociale dell’Italia dopo l’Unità: i problemi amministrativi della Destra storica. Tutto quello che avvenne nella società italiana e che, per ragioni storiche ed  economiche, progressivamente cambiò il volto delle due Italie (Nord e Sud) dal 1860 all’avvento della Sinistra al potere.

CLICCA QUI PER LEGGERE L’INTERVENTO

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Nasce a Napoli l’Energia do Sole mio

Posted by enzonapolitano su 26 ottobre, 2009

pannelli fotovoltaiciNascerà martedì a Napoli, alle 12 e 30 nella sede dell’Unione degli Industriali, la Società Consortile per azioni EdoSm, Energia do Sole mio, che nei prossimi mesi lancerà un piano progettuale di sviluppo delle energie rinnovabili dal basso Lazio alla Sicilia. Con novanta milioni di investimento, di cui sessanta nel fotovoltaico, venticinque milioni nelle biomasse liquide, cinque milioni nel micro eolico, marino e biomasse solide: sono questi i numeri per la Campania che la Consortile vuole sviluppare nella produzione di energia pulita nel 2010. Nella filiera delle biomasse liquide partendo da una raffineria di olio vegetale per l’energia da cinquantamila tonnellate, che entrerà in esercizio nei prossimi mesi a Nola, si farà filiera realizzando presso industrie energivore delle mini centrali di trigenerazione da 1MW generando una occupazione stabile  di circa 100 unità. In quella fotovoltaica, incrementando del cinquanta per cento all’anno, l’obiettivo del 2010 l’occupazione temporanea di cinquecento addetti si trasforma in occupazione stabile per seicento persone entro il 2014; nella filiera del microeolico, la tecnologia del vento vale anche per  le maree, e nella micro gassificazione delle biomasse solide altri cento nuovi posti di lavoro.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Il cardinale Sepe nel Comitato d’Onore della Fondazione Valenzi

Posted by enzonapolitano su 26 ottobre, 2009

SepeIl Cardinale di Napoli Crescenzio Sepe entra nel Comitato d’Onore della Fondazione Valenzi, l’istituzione  dedicata a Maurizio Valenzi, l’ex parlamentare italiano ed europeo sindaco delle prime giunte di sinistra a Napoli dal 1975 al 1983. Il Cardinale ha ufficializzato la sua volontà di entrare nel Comitato d’Onore della Fondazione Valenzi nel corso di un incontro a cui hanno preso parte la presidente Lucia Valenzi, il Segretario Generale Roberto Race ed il Vice Segretario Generale Luca Borriello. Sepe si aggiunge al Comitato d’Onore di cui fanno parte i Presidenti Emeriti della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e Francesco Cossiga, l’Ambasciatore del Cile negli USA Josè Goni Carrasco, l’ex Ministro della Cultura e dell’Educazione della Repubblica Francese Jack Lang, il Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Gianni Letta, il Vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura Nicola Mancino, l’ex Presidente della Commissione Europea e già Presidente del Consiglio Romano Prodi, il Principe Amedeo di Savoia, il Sottosegretario al Ministero degli Esteri Vincenzo Scotti, l’ex Presidente del Parlamento Europeo e Presidente Onorario della Fondation pour la Mémoire de la Shoah Simone Veil e il presidente della Commissione Vigilanza Rai Sergio Zavoli.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Moiano, Chiude con successo la manifestazione per l’infanzia di Cittadinanza Attiva

Posted by enzonapolitano su 23 ottobre, 2009

Moiano dirittiSabato 24 ottobre 2009 presso l’Istituto Comprensivo “F. De Sanctis” di Moiano, alle ore 11:00, la “Posa della Prima Pietra della Città dei bambini”, manifestazione conclusiva delle celebrazioni per il “Ventennale della Carta dei diritti dell’infanzia”, approvata dall’ONU nel novembre del 1989. Le celebrazioni della Carta si sono svolte nel comune sannita la scorsa estate, dal 2 al 9 agosto, grazie all’iniziativa di “Cittadinanza Attiva”, dell’Associazione “Millennium” e delle famiglie di Moiano. La cinque giorni ha visto lo svolgimento di varie attività: concerti musicali tenuti da ragazzi, proiezione di film all’aperto per ragazzi ed una caccia al tesoro tematica con la partecipazione di ragazzi e genitori. Un paese insomma proiettato verso l’idea di una città a misura di bambino nel quale, almeno per una settimana, i ragazzi sono stati cittadini privilegiati e protagonisti indiscussi del proprio territorio. Il premio ideato per la caccia al tesoro ha fornito lo spunto per quest’ultimo appuntamento: l’opera in pietra dello scultore Mario Ciaramella, rappresentante “la prima Pietra della Città dei bambini” ha costituito “il tesoro” della gara che, come programmato dagli organizzatori, all’avvio dell’anno scolastico, sarebbe stata affidata in custodia all’Istituto Comprensivo di Moiano, considerato, tra le Istituzioni del territorio comunale, il soggetto privilegiato per la promozione e la tutela dei diritti dell’infanzia. Alla posa della scultura farà seguito la firma dell’atto di affidamento fra il dirigente scolastico Dr. Luigi Tommaso Meccariello e gli organizzatori, per dare ufficialità ad un atto di per sé fondamentale per il reale riconoscimento della centralità dell’azione educativa e formativa insostituibile della scuola e  il dovere della comunità civile di porre al centro della sua vita sociale il bambino, “misura esatta” per la costruzione della città e per la promozione del diritto-dovere di cittadinanza. Arricchirà la manifestazione la presenza e l’intervento di Carmen Maffeo, Presidente del Comitato provinciale UNICEF di Benevento, e l’Associazione Culturale – Accademia Musicale UNASP ACLI Progetto Musica di Airola, già curatrice del concerto inaugurale della manifestazione estiva. I ragazzi della scuola primaria e secondaria dell’Istituto, guidati dagli insegnanti, si esibiranno in una performance musicale e canora, al termine della quale sarà presentato il “book” dell’intero evento, nel quale sono stati raccolti soprattutto i disegni dei ragazzi, frutto dell’impegno di riflessione e di apprezzamento dei valori emersi dalla visione dei film. Il documento è stato pensato dagli organizzatori per le famiglie come memoria di una iniziativa condivisa, quasi a creare un legame esperienziale di amicizia fra tutti coloro che hanno vissuto questo evento, unico nel suo genere.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Napoli, Al via il Festival di ‘Cinema e Diritti umani’

Posted by enzonapolitano su 23 ottobre, 2009

Cinema dirittiSi svolgerà dal 9 al 14 novembre la seconda edizione dell’evento che coinvolgerà le associazioni e gruppi di azione civile dei quartieri partenopei e della provincia per discutere di migranti, rifugiati, nuove schiavitù, diritti dei minori e dei carcerati, ambiente e beni comuni. Evento nell’evento: gemellaggio tra le associazioni dei desaparecidos argentini e africani. Sarà presente Hebe de Bonafini (Madres de Plaza de Majo). Un programma ricco di eventi, film, spettacoli, autori e testimoni internazionali, un viaggio attraverso le periferie della città e i comuni dell’area vesuviana e flegrea per raccontare il disagio e l’impegno delle comunità e degli operatori sociali, in compagnia di numerose associazioni e gruppi di azione civile, discutendo di migranti, rifugiati, nuove schiavitù, diritti dei minori e dei carcerati, ambiente e beni comuni, ma anche ascoltando storie di desaparecidos argentini e africani raccontate dai protagonisti. Inoltre è in programma, una riflessione a più voci sul futuro del documentario di impegno sociale, tra America Latina ed Europa. Un appuntamento con l’informazione, il cinema e i diritti universali per non dimenticare il passato e agire nel presente, riaffermando la dignità della vita umana. Per mercoledì 11 evento speciale: incontro tra testimoni di massacri argentini e africani a cui parteciperanno personalità internazionali del calibro di Hebe de Bonafini, leader storica delle Madres de Plaza de Mayo e Inez Izaguirre, ricercatrice dell’Università di Buenos Aires che ha pubblicato un libro denuncia sui desaparecidos, Inez Vazquez, direttrice della Università popolare delle Madres de Plaza de Mayo, Enzo Nucci di Rai Africa, Vincenzo Cavallo e Silvia Gioiello della ong Cultural Video Foundation di Nairobi e Christine Wambui Kinyanjui giovanissima regista kenyota che si occupa di diritti umani. La giornalista RAI Anna Scalfati avrà il compito di moderare la seduta. L’iniziativa si pone l’obiettivo di far uscire dall’ombra il dramma dei kenyoti, collegando il Paese africano alla rete internazionale delle Madres e dei diritti umani. Saranno proiettati documenti filmati sulla situazione kenyota e sulla storia delle Madres per stimolare la riflessione sulle strategie di uscita dal silenzio per fermare le stragi. Il Festival è patrocinato dall’Assessorato Istruzione, Formazione e Lavoro della Regione Campania. Hanno dato il patrocinio morale l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Napoli, la Film Commission Campania, l’Università Federico II – Facoltà di Sociologia – e i Comuni di Ercolano, Castellammare, Torre del Greco e l’Authority regionale per le garanzie dei cittadini privati della libertà.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Al via la VIII edizione del ciclo “Dove la musica incontra il suo tempo…”.

Posted by enzonapolitano su 20 ottobre, 2009

MusicidicorteLa coppia di concerti  costituisce l’avvio del programma ufficiale della VIII edizione del ciclo “…Dove la musica incontra il suo tempo…” organizzato dall’Associazione Culturale “Francesco Durante” di Caserta. Anche quest’anno il ciclo, dopo aver sperimentato con successo la programmazione al di fuori della città di Caserta, priva di spazi per la musica di tradizione, peregrinerà nuovamente anche in luoghi della province di Caserta e Benevento.

Questo il programma:
Venerdì 23 ottobre 2009, ore 20.45
Marcianise, Polo della qualità
Fiori d’arancio del Medioevo
Cappella Vocale e Strumentale “I Musici di Corte”
Dame e Gentilhuomini Ballarini”
Sabato 24 ottobre, ore 19.00
Maddaloni, Museo Civico, Chiesa di Santa Maria de Commendatis
Uno strumento: il flauto traversiere
Ida Febbraio, Marcello Lucifora flauto traversiere Pietro Di Lorenzo organo
Ingresso libero.
Il concerto di Venerdì, in un luogo e in un contesto insolito per la rassegna, è organizzato in collaborazione con l’Archivio di Stato di Caserta in occasione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione. Il concerto è preceduto dalla (breve) rievocazione del testo del più antico contratto matrimoniale casertano finora rinvenuto (1439), conservato nell’Archivio di Caserta. Ad accompagnare ed affiancare la ricostruzione della cerimonia, conclusa dal banchetto degli sposi, saranno musiche strumentali e vocali (tratte da codici documentati in uso alla corte napoletana nel ‘400) e danze (ricostruite a partire dai trattati danza del XV secolo). Alcuni balli vedranno protagonista anche il pubblico, coinvolto dai “ballarini”. Il tutto in costume medievale e rinascimentale e con l’impiego di copie di strumenti d’epoca (ghironda, salteri, flauti, cornamuse, viella, liuto, organo portativo etc.) per ricreare l’atmosfera di una festa gioiosa e allegra di altri tempi. Il banchetto vero e proprio (ad invito) proporrà alcune celebri portate della tavola del principe dal Basso Medioevo (gran manciere, crespelle etc.), anch’esse tratte da ricettari documentati a Napoli, ed alcune bevande (muslum, ippocrasso).
Nel concerto di sabato, organizzato in collaborazione con l’Istituzione Museo Civico di Maddaloni, due giovani virtuosi casertani e beneventani (Marcello Lucifora e Ida Febbraio) ci guideranno alla scoperta delle possibilità sonore e tecniche di uno strumento barocco quasi completamente assente dai repertori concertistici campani, il flauto traversiere.

 

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

A san Giorgio a Cremano la personale di Anna Pozzuoli

Posted by enzonapolitano su 20 ottobre, 2009

morpheLingue e Linguaggi” è il titolo della personale di Anna Pozzuoli che sarà inaugurata venerdì 23 ottobre 2009 alle ore 18,00 presso la Biblioteca Comunale Città di San Giorgio a Cremano. La mostra darà inizio al ciclo “Morphè la comunicazione in forma di codice”, inaugurando la nuova serie di eventi artistici della Biblioteca Comunale della Città di San Giorgio a Cremano, promossi dall’Assessorato alle Politiche Giovanili e curati dall’associazione Lineadarco in collaborazione con Altanur, Le Connessioni Inattese. Alle ore 19,00 sarà eseguita una lettura bilingue (italiano – rumeno) di Massimo Romano / Cornelia Lorelai Iftode.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

L’imprenditore napoletano Silvestro Fiore nominato presidente dell’OMG

Posted by enzonapolitano su 20 ottobre, 2009

silvestro fioreL’imprenditore napoletano Silvestro Fiore è stato nominato presidente dell’OMG, l’Osservatorio sul Mercato del Gioiello che monitora e analizza periodicamente i gusti degli italiani sull’acquisto dei preziosi. Fiore, primo in Italia nella vendita dei gioielli in tv con l’azienda “Gioielli per tutti”, leader di mercato nel settore, da ormai 31 anni entra nelle case degli europei per proporre preziosi di qualità a prezzi competitivi. “L’OMG- dichiara Fiore- nei prossimi mesi deve diventare uno strumento irrinunciabile per curiosi, appassionati e addetti ai lavori che  potranno contare su accurati report mensili sul mercato del gioiello in Italia basati su sondaggi telefonici effettuati su un campione di oltre mille intervistati acquirenti abituali di preziosi”.

Posted in Uncategorized | 1 Comment »

Una foto contro la camorra, per ricordare don Peppino Diana

Posted by enzonapolitano su 20 ottobre, 2009

Pubblico con piacere questa bella foto P.N.P., cioè Progresso Non Pubblicità, opera della poliedrica artista Rosaria Iazzetta. Come avviene spesso, una immagine può bastare da sola ad esprimere un concetto meglio di diecimila parole. In ricordo di don Peppino Diana. Complimenti Rosaria.

chiesa-corso-italia_3

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Alberico presenta “Skintightening”, la nuova frontiera della medicina estetica

Posted by enzonapolitano su 16 ottobre, 2009

derma terapiaArriva dagli Stati Uniti lo “Skintightening”: la nuova frontiera della medicina estetica presentata a Milano, nel corso dell’undicesimo Congresso Internazionale di Medicina Estetica dell’Agorà, nella relazione dell’esperto in medicina estetica Francesco Paolo Alberico. Alberico,  specializzato in Anestesia, Rianimazione e Terapia del Dolore, Farmacologia Clinica con l’idoneità Ospedaliera in Chirurgia Plastica è responsabile dell’Unità Operativa Dipartimentale di Terapia del Dolore dell’Asl Napoli 1, presenterà lo “Skintightening”, la nuova frontiera della medicina estetica proveniente dagli Stati Uniti.  “Lo “Skintightening”- dichiara Alberico-  è una tecnica che viene realizzata utilizzando la BBLs della Sciton Usa, una luce pulsata caricata con un particolare filtro  che consente l’emissione nel “vicino infrarosso”. La metodica permette di ricompattare la matrice collagenica dei tessuti ridando consistenza e tonicità lì dove sono stati persi.”. Nel corso del convegno Alberico  presenterà un protocollo personale ideato per ottimizzare i risultati, che prevede anche l’utilizzo di alcuni peeling non aggressivi, prodotti farmacologici della “Eugenomics” e la biorivitalizzazione con fattori di crescita piastrinici.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »