ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for agosto 2010

Airola, Il MCS scrive al senatore Izzo per il liceo scientifico Lombardi

Posted by enzonapolitano su 30 agosto, 2010

Pubblichiamo l’accorato appello del Movimento Città Sostenibile attraverso il suo portavoce Giuseppe Falzarano al senatore della Repubblica Cosimo Izzo sulla questione liceo scientifico di Airola:

Egregio Senatore, noi cittadini Airolani facenti parte del  Movimento Città Sostenibile, abbiamo letto sui giornali locali  con  piena soddisfazione la notizia dell’imminente istituzione di una prima classe del Liceo Scientifico, nell’ormai accreditato liceo classico di Airola, che porta il nome dell’insigne Avv. Alessandro Lombardi, che tanto fece  negli anni  ‘40 per farlo istituire nel nostro paese. Questo per noi del Movimento Città Sostenibile è un fatto importante che costituirà sicuramente un valore aggiunto  per la crescita di Airola e ne potrà elevare il tasso di cultura. Certamente per noi del Movimento Città Sostenibile è sicuramente lodevole il lavoro portato avanti e ne diamo lode e riconoscimento a quanti del mondo della scuola ed a lei si sono impegnati per fare in modo che ad Airola venisse istituito una ulteriore opportunità scolastica per ampliare l’offerta formativa per i giovani di Airola e dell’intera Valle Caudina. Tutto questo per noi del Movimento Città Sostenibile è il segno che, se le energie  positive presenti sul nostro territorio si coalizzano, si possono ottenere risultati importanti e ammirevoli. Perciò siamo nuovamente a sollecitarle un impegno per il recupero del castello medievale a Monte Oliveto, ribadendo quanto in più occasioni abbiamo  chiesto, sottolineando l’importanza che un suo interessamento a livello istituzionale e decisionale potrebbe avere per il  recupero del Castello, senza averne però riscontro alcuno per un suo interessamento. Per questo oggi noi del Movimento Città Sostenibile vista l’apatia  politica di questa amministrazione e delle amministrazioni passate rispetto al recupero del castello,  ci rivolgiamo di nuovo a Lei,  affinché questo annoso problema venga affrontato mettendo in atto seriamente un progetto condiviso che porti al recupero del Maniero di Monte Oliveto, un tempo dimora dei Feudatari della terra di Airola e vero emblema storico della nostra comunità. Infine  noi Airolani del Movimento Città Sostenibile confidiamo nella sua effettiva attenzione per il nostro ennesimo appello, confermando la sua annunciata “..disponibilità a favorire e ad accompagnare ogni richiesta che possa dare risposte ai bisogni del Sannio e favorirne lo sviluppo..”, e speriamo che almeno Lei,  dall’alto delle sue cariche istituzionali, non ci deluda come è successo fino ad oggi con i governati presenti e passati della nostra Airola, dando il giusto impulso alla questione del recupero del Castello di monte Oliveto ad Airola, sua città nativa e soprattutto non deluda gli Airolani, che le hanno sempre dato il loro consenso. La  salutiamo con la speranza che questo ennesimo appello serva a smuovere l’oblio e l’indifferenza e che qualcosa finalmente possa cambiare… nella nostra Airola.

GIUSEPPE FALZARANO

Annunci

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

C’è attesa per il Palio di San Pietro Celestino

Posted by enzonapolitano su 28 agosto, 2010

Riprende, dopo la pausa di agosto, il festival di musica medievale, rinascimentale e barocca “Il Trionfo del Tempo e del Disinganno” con due intense giornate interamente dedicate al Medioevo:sabato 28 e domenica 29 agosto, a Raviscanina, Centro Studi per il Medioevo di Terra di Lavoro. “Medivalia” è organizzata dall’Associazione Culturale “Francesco Durante” di Caserta, dal Centro Studi per il Medioevo di Terra di Lavoro di Raviscanina e dall’Associazione Culturale “Ave Gratia Plena” di Limatola, con la collaborazione della Pro Loco “Rupecanina” che, domenica 29, organizzerà il “Palio di San Pietro Celestino”. Il ricco programma degli incontri (calendario analitico sul sito http://www.vicusmedievalis.altervista.org) prevede conferenze di storia (D. Caiazza), di letteratura (A. Rea), di storia della musica del medioevo con ascolti dal vivo (I. Febbraio), lezioni / laboratori di musica medievale (“I Musici di Corte”), di danza antica (R. Bove), di cucina medievale (P. Vertucci e E. Polito), di moda e costume (T. Di Monaco), di medicina e farmacopea (E. Polito e M. Palldino), di astronomia (P. Di Lorenzo), di cantieristica del Medioevo (L. Donadio), di pittura (G. Del Prete), visite guidate (alla grotta di S. Michele, al Castello di Rupecanina, al borgo di Sant’Angelo d’Alife) etc. Completano il programma il concerto “Percorsi nella musica sacra: il Laudario di Cortona” (sabato 28, ore 21, chiesa di S. Croce) e il concerto / spettacolo di musica e danza popolare (domenica 29, ore 21, piazza S. Croce) cui parteciperanno i corsisti. L’ingresso ai concerti è gratuito e libero.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Benedetta Piscitelli è Miss Campania 2010. Parteciperà alla finale di Miss Italia

Posted by enzonapolitano su 26 agosto, 2010

”Miss Campania 2010” e’ Benedetta Piscitelli, 19 anni, di Curti (Caserta). La serata conclusiva del concorso Miss Italia in Campania si e’ svolta nella Piazza Mercato del Vulcano Buono di Nola.  Benedetta Piscitelli ha prevalso su 90 concorrenti di tutte le province della regione, La giuria era presieduta da Caterina Balivo. La serata finale di ”Miss Italia”, condotta da Milly Carlucci si svolgera’ l’ 11-12 e 13 Settembre e sara’ trasmessa in diretta su Rai Uno. Benedetta ha capelli biondi e occhi azzurri ,è alta 1.73 cm e pesa 62 kg,colpisce per una bellezza sopraffina con caratteristiche che non rispecchiano i canoni della ragazza mediterranea e ci tiene a non essere considerata con il target classico di molte ragazze,belle ma senza cervello. Infatti lei , chiamata a rispondere alle domande del presentatore della competizione Erennio De Vita , ha risposto che il suo sogno è diventare chirurgo plastico e proprio per questo tenterà di superare il test per accedere alla facoltà di Medicina. Molta soddisfazione nella piccola cittadina di Curti per il traguardo raggiunto e tutti in città sperano che la loro concittadina faccia una bella figura a Salsomaggiore Terme.(INTERNO18)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Grande successo, Prorogate a fine ottobre le magiche Lune di Pompei

Posted by enzonapolitano su 26 agosto, 2010

E’ grande successo per il parco archeologico degli Scavi di Pompei e durerà fino alla fine di Ottobre 2010 la nuova edizione  de Le Lune di Pompei, un ciclo affascinante di visite notturne. Un’atmosfera magica e misteriosa, l’antica città sepolta racconterà con le sue eterne lune i misteri non svelati che non hanno mai abbandonato quei luoghi.
Pompei ora si scopre bella anche di notte con Le Lune di Pompei, visite ogni venerdì, sabato e domenica. L’iniziativa dell’Ept è co-finanziata da Regione Campania, assessorati al Turismo e ai Beni Culturali, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei e con il Comune di Pompei.
Il percorso, accompagnato dalla voce dell’attore Luca Ward, parte da Porta Nocera per giungere alla Casa del Giardino d’Ercole e all’Orto dei Fuggiaschi (Luna della Speranza), dove i calchi raccontano l’ultima tragica notte della città, poi la Luna Virtuale, dove sofisticate proiezioni permettono di scorgere l’antico panorama della città, visibile dall’alto delle mura. Si prosegue verso la casa del Profumiere (Luna del Successo), poi lungo Via dell’Abbondanza (Luna della Vita) per rivivere scene di vita ambientate in alcune delle Domus più belle degli Scavi (le Case di Loreio Tiburtino, di Venere in Conchiglia, di Giulia Felice) fino all’Anfiteatro (Luna che non c’è), dove grandi proiezioni replicano sui muri dell’arena i paramenti antichi, mentre effetti audio richiamano al fragore e al tumulto di allora, in occasione dei giochi che lì si tenevano. Un nuovo affascinante percorso per vivere l’esperienza degli scavi di notte e scoprire la storia, la mitologia e i segreti del sito archeologico più visitato al mondo.(CAMPANIAONLINE)

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Presentato a Capri Il margine interrotto di Andrea Nastri

Posted by enzonapolitano su 26 agosto, 2010

Presentato a Capri  nei Giardini della Flora Caprense, nell’ambito della rassegna estiva Grand Tour 2010, promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Capri, il libro di Andrea Nastri “Il Margine Interrotto” (Guida Editori) . Ne hanno parlato con l’autore Massimo Lo Cicero e Sasà Toriello, con  reading di brani tratti dal libro.
“Il margine interrotto” è una raccolta di racconti accomunati da una caratteristica, quella di rappresentare dei frammenti, degli spezzoni di vite che presuppongono sempre un “prima” e un “dopo”. Vicende umane che sconvolgono delle esistenze o quantomeno le indirizzano su strade prima non immaginate, che scavano un solco tra passato e presente. Storie in cui l’evolversi degli eventi, spesso racchiusi nello spazio di poche ore, è un pretesto per raccontare emozioni, sentimenti e, in fondo, gli aspetti più problematici della condizione umana.

Posted in Uncategorized | 1 Comment »

Buone vacanze !

Posted by enzonapolitano su 6 agosto, 2010

tv-blog-miniNel pieno delle vacanze, il blog prende un po’ di riposo estivo. Solo pochi giorni, fino a domenica 22 agosto. L’intero sito sarà comunque consultabile, anche se non aggiornato. Una breve pausa. Si riprende il 22 agosto.
La casella email resta però sempre attiva per i vostri contributi. Ricordate:
enzonapolitano@iol.it oppure enzonapolitano@email.it.

Buon ferragosto e serene vacanze a tutti
ENZO NAPOLITANO


Posted in Uncategorized | Leave a Comment »