ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Archive for dicembre 2014

Airola, si rompe la rete di contenimento. Tegole giù dal campanile dell’Annunziata

Posted by enzonapolitano su 31 dicembre, 2014

Piazza annunziata tegole campanleContinua a destare preoccupazione il monumento più conosciuto della città. Alcune tegole sono cadute ieri notte dalla cuspide del campanile dell’Annunziata: la causa quasi certamente sono state le temperature gelide di questi giorni, che potrebbero aver compromesso la consistenza della malta legante ed il forte vento che si è abbattuto sulla zona durante la notte. L’acqua, infiltratasi nella zona sottostante e diventata ghiaccio, è aumentata di volume, facendo pressione verso l’alto e spezzando di fatto la terracotta. Immediatamente è stata allertata la Polizia municipale, coordinata dal comandante, Carmine Laudanna, che ha disposto la messa in sicurezza dell’intera piazza: transennata tutta l’area intorno al monumento in attesa di verificare la staticità della copertura e tutelare l’incolumità pubblica. Dall’ufficio Manutenzione del Comune fanno sapere che la situazione è sotto controllo e con un’ordinanza di ieri il sindaco, Michele Napoletano, ha già vietato la circolazione di veicoli e pedoni su un tratto di via Annunziata. Già due anni fa dalla cuspide caddero alcune tegole ed intervennero i tecnici della Soprintendenza alle Belle Arti di Caserta ed i Vigili del Fuoco di Napoli, coadiuvati dagli specialisti del Saf (Speleo Alpino Fluviale) con un’autoscala da 40 metri. L’accertamento dei tecnici verificò a suo tempo la presenza di diverse fratture nelle tegole di terracotta smaltata e di un distacco di circa 5 centimetri del costolone orizzontale che sormonta l’ultimo livello del campanile. Ma a preoccupare è anche il brecciame di pietra travertina che si è accumulato lungo i bordi della superficie del campanile per il deterioramento. Per evitare ulteriori cadute di tegole compromesse, la cuspide, alta sette metri, venne ingabbiata con una rete metallica di contenimento, che evidentemente la notte scorsa ha ceduto. Il problema è ora come mettere mano per rimuovere e sostituire le parti ancora pericolanti. Altro intervento, questa volta di natura statica, dovrebbe interessare il costolone, ma a questo punto il problema diventano i fondi.

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »

Airola, dalla Pro Loco Adventum, rassegna delle associazioni locali

Posted by enzonapolitano su 3 dicembre, 2014

orchestra samniumIn rampa di lancio la prima di “Adventum – Villaggio di Natale”, organizzato dalla Pro Loco di Airola, con il patrocinio del comune di Airola, dell’UNPLI, della Provincia di Benevento, della Regione Campania e della Camera di Commercio di Benevento e che coinvolgerà tutte le associazioni nostrane. Location suggestiva quella che ospiterà la kermesse: Piazza Lombardi, antica sede del rinomato “Circolo Caudino” e Via Roma. Cadeaux natalizi, spettacoli e animazioni di ogni genere, gastronomia tipica natalizia, esposizioni di ogni sorta, dai prodotti artigianali dell’IPM di Airola, ai presepi realizzati da artigiani locali e dall’associazione “Airolandia”, video dinamismi, curati da Vj Klein, artisti di strada, il tutto confezionato in pochi metri. (www.prolocoairola.it). Venerdì 5 l’opening: alle ore 17:30 salperà dall’Annunziata il corteo musicale diretto dall’associazione musicale “Nuova Arte 2 Città di Airola”, per attraccare poi nella piazza protagonista. Seguirà la vera e propria inaugurazione del villaggio natalizio made in Airola con l’accensione del suggestivo albero agghindato in piazza (18:00). Momento clou della serata lo spettacolo “ArmonicaMente” a cura dell’associazione “VIVA” con una ricca scaletta musicale e abbracci…da guinness (19:30). Uno due tra musica e teatro sabato 6: allieteranno fin da subito il pubblico, in modo itinerante, musicisti locali con la classica novena (17:30). Assist raccolto dal coro dell’associazione teatrale “Jesc’ o’ Sol’” con la rappresentazione “Christmas recital” (18:00): una simpatica schiera di bambini intonerà le canzoni natalizie più famose dell’immaginario collettivo. Il triangolo verrà chiuso ancora da un’esibizione musicale curata da “Mille e una Nota” (19:30) che toccherà le corde della musica leggera in generale. Il connubio musica-teatro si ripeterà ancora Domenica 7: il via alle danze sarà dato dal corteo musicale organizzato da “Associazione Giacomo Puccini Banda Musicale” (17:30), sfilando per l’intero corso Montella, musicando componimenti natalizi, per poi sostare in piazza. L’associazione teatrale “Ad maiora” curerà l’evento “Lettera a Babbo Natale” (18:30): tutti i bambini saranno chiamati ad affidare i propri desideri al sempre barbuto e affabile Babbo Natale. Chiusura affidata all’Accademia Musicale Progetto Musica con lo spettacolo “A Christmas journey”, un affascinante viaggio, accompagnato da componimenti di vario genere, attraverso le diverse anime del natale (20:00). Il gran finale vedrà protagonisti sulla scena i quasi omonimi “Zampognari Caudini” impegnati nella novena (17:30). Ci sarà spazio anche per la presentazione del nuovo direttivo appena insediatosi della Pro Loco junior, in collaborazione con la Scuola Media L. Vanvitelli (18:00). Calerà il sipario sulla rassegna con i canti corali diretti dalle Schole Cantorum delle chiese di Airola (19:00). “Non mi aspettavo un’adesione così nutrita – la chiosa di un entusiasta Ivo Visciano (3889716124), presidente della Pro Loco – Sono fiero dei miei collaboratori prolochini. Solo grazie all’alacre lavoro di quest’ultimi è stato possibile organizzare questo evento. Speriamo solo che il meteo sia clemente.”

Posted in Uncategorized | Leave a Comment »