ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Arpa Campania ammonisce: attenzione alla legionellosi

Posted by redazione su 17 febbraio, 2021

In Campania nel 2020 sono stati 60 i casi di legionellosi, con cinque decessi. Si tratta di una malattia che, nella sua manifestazione clinica più preoccupante, nota come “morbo del legionario”, può provocare severe polmoniti, in alcuni casi letali. È causata da un batterio, la legionella, di cui sono note 59 specie, che a determinate condizioni possono annidarsi negli impianti idrici e di condizionamento di abitazioni, edifici pubblici, ospedali. È una patologia le cui prime diagnosi, in Italia, risalgono agli anni Ottanta e la cui storia, oggi, si intreccia con la pandemia in corso, per la possibile sovrapposizione dei sintomi. Ecco perché, a maggior ragione con il perdurare dell’emergenza sanitaria, la prevenzione delle infezioni da legionella assume un’importanza non trascurabile, a partire dagli ambienti ospedalieri. In Campania l’Agenzia ambientale regionale si occupa di sorveglianza ambientale della legionella attraverso il Laboratorio di riferimento regionale per la legionellosi diretto da Anna Maria Rossi, incardinato presso il Dipartimento Arpac di Salerno e riconosciuto dall’Istituto superiore di sanità nella rete dei laboratori regionali deputati alla sorveglianza della legionella. Quando viene notificato un caso di legionellosi possibilmente contratto nell’ambito del territorio regionale, Arpac, unitamente all’Asl di riferimento, si attiva ispezionando i locali frequentati dal paziente nelle due settimane antecedenti la comparsa dei sintomi. (Foto di repertorio) 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: