ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Paestum, l’idea di un triclinio per il tempio di Nettuno

Posted by redazione su 26 febbraio, 2020

Un bando di concorso per la realizzazione di un’opera d’arte da collocare nell’area archeologica. A lanciarlo è il Parco Archeologico di Paestum con lo scopo di creare un legame concettuale tra l’installazione (un triclinio) e il Tempio di Nettuno. Un triclinio per Nettuno fa parte del più ampio progetto “Il futuro della memoria: archeologia e contemporaneità”, cofinanziato dalla Regione Campania, di cui fanno parte anche la mostra “Poseidonia città d’acqua: archeologia e cambiamenti climatici” e il videomapping “Metamorfosi” che, visto il grande successo di pubblico, sono stati prorogati fino al 3 maggio 2020. Il concorso si pone in continuità con le installazioni di arte contemporanea ospitate, sia nel museo con l’opera “Tempi Prospettici” di Carlo Alfano sia nell’area archeologica con “Il Cavallo di sabbia” di Mimmo Paladino, installazione voluta con il MMMAC (Museo Materiali Minimi di Arte Contemporanea)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: