ENZO NAPOLITANO NEWS

la Campania che non conosci

Rassegna teatrale, Rizzo alla grande col Cafè Chantant

Posted by enzonapolitano su 6 marzo, 2016

Giacomo Rizzo AirolaGrande performance del mitico Giacomo Rizzo al Comunale di Airola, nell’ambito della Rassegna teatrale 2015 2016: “Benvenuti a…” è uno straordinario viaggio nel mondo del varietà, dal Café Chantant ad oggi. Sketch, canzoni , balletti danno vita ad un susseguirsi di ricordi ed emozioni di ieri e di oggi. In scena oltre a Rizzo una gradita sorpresa: Antonella Elia, la popolare soubrette televisiva ne “La Corrida”, “La ruota della Fortuna”, “Zelig”, “Buona Domenica” e via dicendo. In poco più di due ore “Benvenuti a…” rivisita alla grande e senza pause il Cafè Chantant, l’avanspettacolo, la sceneggiata, la rivista e il musical. Le musiche e le canzoni sono eseguite dal vivo da Michele Colanduomo, Luciano Sannino, Daniele Bove, Angela D’Ammora e Pasquale Ambroso. Grandi protagonisti della scena Giacomo Rizzo e Diego Sanchez, coautore e ottima spalla di Rizzo: un binomio perfetto. A loro si affiancano attori davvero bravi come Vincenzo Cuomo, Emanuele Pucillo e la cantante Ilaria Sannino. Il corpo di ballo curato da Tonia Impegno era formato dalla stessa coreografa e da Stefania Sivero, Federica Di Mare, Rosy Cello, Chiara Castellano e Federica Cirillo. Pregevoli i costumi, firmati da Pina Bonfantini, mentre quelli indossati da Antonella Elia erano creazioni della stilista Danila Dubuà. Le scene di Marco Antignani. Le luci curate da Lello De Stefano, la regia da Giacomo Rizzo. Alla fine uno spettacolo straordinario che riesce a dosare comicità, ballo e canto all’interno di un vorticoso e suggestivo viaggio tra costumi e luci che non conosce interruzioni. Il mestiere consumato della compagnia e degli orchestrali riesce a fare assaporare anche i classici dell’avanspettacolo come se lo spettatore li vedesse per la prima volta. Accattivanti e provocanti le ballerine secondo un cliché che appartiene a una tipologia di spettacolo che soddisfa il palato di un pubblico vastissimo ed eterogeneo. Tutto ben dosato e regolato senza sbavature dal vero motore dello spettacolo, Giacomo Rizzo, che strappa risate a scena aperta con i suoi travestimenti goffi e imbarazzanti. Davvero uno spettacolo da incorniciare. A chiusura, Rizzo ha voluto deliziare il pubblico con una barzelletta, che è stata la ciliegina sulla torta: “Di solito visitiamo teatri snob e silenziosi, dove la risata non è di casa – ha dichiarato Rizzo – ma qui ad Airola torno sempre volentieri, perché sembra di trovarmi tra amici”.
E stasera, alle ore 18,30 presso il teatro Comunale di Airola, il terzo spettacolo della rassegna teatrale amatoriale organizzata dalla Pro Loco “Artisti di… fame”, con la Compagnia “Quelli che il teatro” di Nola.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: