ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Benevento capoluogo, Izzo interviene sulla pregiudiziale di costituzionalità

Posted by redazione su 21 novembre, 2012

“Esprimo una cauta soddisfazione e sono speranzoso sull’esito positivo della vicenda che riguarda la Provincia di Benevento in quanto oggi è stata ritirata la pregiudiziale di costituzionalità che avevano depositato in Commissione Affari Costituzionali al Dl sulle Province i senatori Tofani, Sibilia ed altri, pur non essendo questa dirimente in quanto per spiegare i propri effetti la questione deve essere votata ed approvata in Aula legislativa”. Cosi’ il vicecapogruppo del Pdl al Senato, Cosimo Izzo, che e’ anche capogruppo del Popolo della Liberta’ alla Provincia di Benevento, commenta il ritiro della pregiudiziale, dopo partecipato ai lavori della Commissione Affari Costituzionali, pur non essendone componente di diritto, per seguire i lavori sulla legge elettorale ma, soprattutto, sul riordino delle Province. “Il Governo, – prosegue Izzo – su sollecitazione di vari parlamentari, ha precisato che il povvedimento è una sintesi istituzionale e che avrebbe affrontato la problematica con l’obiettivo di ridurre costi e non tagliare servizi, che avrebbe discusso ed espresso, eventualmente, parere positivo su delle modifiche purche’ queste ultime fossero capaci di sciogliere alcuni nodi strategici e rappresentssero una sintesi istituzionale, rivolte a delle scelte complessive ma che affrontassero il problema in maniera sistematica e coerente.  Le dichiarazioni fatte dal Governo – precisa Izzo – possono essere prese in considerazione anche se  si ‘prestano’ ad ogni tipo di soluzione”. Izzo ritiene che “l’attenzione da porsi sui lavori della Commisione deve essere massima, al fine di confermare almeno la individuazione di Benevento come capoluogo della novela Provincia Sannita – Irpina”. “Naturalmente questo convincimento – aggiunge ancora Izzo – non è in antitesi agli amici Avellinesi ma è nella ottica della corretta applicazione di una norma.  Il senatore Izzo ritiene infatti che “con gli amici dell’Irpinia sia necessario recupare energie per il rilancio delle aree interne della Campania”. “Con loro dovremo lottare insieme pe la difesa dei nostri territori e delle nostre radici”, conclude Izzo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: