ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

L’Atc di Caserta lancia un progetto per allevare lepri

Posted by redazione su 28 giugno, 2012

L’’Ambito Territoriale di Caccia di Caserta ha deciso di impegnarsi in un progetto di allevamento di lepri in loco e per la prima volta ha indetto un bando per l’identificazione degli agricoltori disponibili alla collaborazione. Una iniziativa sperimentale che ha consentito di individuare sul territorio provinciale ben tre diverse realtà alle quali potranno seguirne molte altre nei prossimi anni. E’ soltanto una delle novità che l’Atc  illustrerà nel dettaglio in occasione del convegno in programma sabato 30 giugno, a partire dalle ore 9.30, al Real Belvedere di San Leucio – Caserta. Sotto i riflettori la gestione della piccola selvaggina, i problemi legati al ripopolamento delle specie di interesse venatorio, i risultati delle ricerche condotte sul territorio (casertano e non solo), gli adempimenti burocratici e gli effetti della normativa in materia. E non solo. Le attività, i progetti, le iniziative del settore messe a confronto grazie all’intervento di tecnici e consulenti esperti.  A fare gli onori di casa il presidente Antonio D’Angelo, seguirà il saluto del presidente della Provincia, on. Domenico Zinzi, e del sindaco di Caserta, Pio Del Gaudio. Tra i relatori Vincenzo Cavaliere, Alessandro Tedeschi, Egidio Di Zinno, Fausto Cappelletti, Domenico Vigliotti e Massimo Morace. Per l’occasione verranno altresì illustrati i risultati di una importante ricerca condotta su scala provinciale in merito al monitoraggio delle specie di interesse venatorio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: