ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Best in Show Valle Caudina, festa del cane ad Airola. Ma è polemica sulle scelte della giuria

Posted by redazione su 27 settembre, 2011

Cani protagonisti ad Airola per la seconda edizione di «Best in Show Valle Caudina», mostra canina a carattere regionale con tanto di categorie, selezioni, trofei e riconoscimenti, organizzata da Green Hill Eventi, con il patrocinio del comune di Airola e la collaborazione di AgriGarden, Pet Food e l’associazione Borgo Antico, che vede protagonista assoluto il migliore amico dell’uomo, il cane. Grazie ad un tempo ancora clemente, hanno sfilato in passerella una sessantina di esemplari, divisi in quattro categorie, a seconda del peso. Soddisfatti gli organizzatori per i risultati della kermesse: “Volevamo realizzare una sorta di happening – dice Domenico Massaro – e ci siamo riusciti. Non ci aspettavamo una partecipazione così massiccia di pubblico e di iscrizioni: ciò vuol dire che l’iniziativa ancora una volta è piaciuta”. In piazza Mercato l’esibizione davanti ad unagiuria attenta che ha valutato nei minimi particolari tutti i cani partecipanti. Per Gabriele Falzarano, responsabile di AgriGarden e promotore del raduno, l’esperienza può ancora essere migliorata: ”L’obiettivo è di ampliare la manifestazione, coinvolgendo associazioni cinofile  e partner di caratura nazionale, in modo che la mostra abbia anche il senso di una rassegna spettacolo di richiamo”. Buona l’affluenza di pubblico e di bambini, spesso a sfilare con i loro amici a quattro zampe. Nel primo pomeriggio le finali e la premiazione. Trofeo «Best in Show» al padroncino vincitore di ogni categoria e un appetitoso sacco di mangime al suo cane. Vincitori, nella categoria Toys, cani di piccola taglia, Simie (nella foto), barboncino di Ersilia Supino; per i Braccoidi, di media taglia, primo premio a Eros, setter inglese di Gerardo Elmini; per i Lupoidi, vincitore Fiocco, splendido  pastore maremmano bianco di Alfonso Cipriano e per i Molossoidi, primo premio a Giasone, ottimo esemplare di boxer, di Maria Elena Pizza.

Nelle due foto: Simie, vincitore della categoria Toys, con la coppa e con la padrona, Ersilia Supino

MA E’ POLEMICA SULLA VITTORIA E PIOVONO ACCUSE SULLA GIURIA

clicca sui commenti qui sotto per leggere le opinioni del pubblico
di’ come la pensi e partecipa alla discussione

8 Risposte a “Best in Show Valle Caudina, festa del cane ad Airola. Ma è polemica sulle scelte della giuria”

  1. Cittadino Indignato said

    Egregio Dottore,
    per quanto riguarda la selezione dei Toy voglio segnalarle un evidente imbroglio, in quanto l’attestato del cane sopra citato è stato corretto a pennarello come primo classificato, per cui non mi sembra corretto dire che la giuria sia stata attente ed imparziale.anche con i cani si abbassano fare queste cose…
    Distinti saluti.

    • Cittadino Indignato said

      Egregio Dottore,
      per conferma di ciò che ho scritto, la invito a guardare tutti e 3 gli attestati dati, e troverà le correzzioni fatte a pennarello solo su due attestati con il numero della posizione reale stampato sotto. Era una festa per i cani non per i padroni…

      Saluti.

      • Caro Cittadino indignato, prima di fare qualsiasi polemica o lanciare accuse alla giuria, è opportuno preentarsi con un nome e un cognome. Quello che dice, se è vero, va segnalato, però sempre assumendosile proprie responsabilità.
        Un caro saluto.

    • n said

      Sicuramente i giurati hanno erroniamente scritto i nomi dei vincitori sulle pergamene senza aver notato che il numero della posizione non corrispondeva al nome scritto e non avendo altre pergamene per sostituirle hanno pensato di correggere semplicemente il numero……non ci trovo niente di anomalo considerato che era una mostra amatoriale dove si è vinto una semplice coppa …….fare polemiche per queste cose mi sembra veramente ridicolo……forse non si accetta che sicuramente era il cane più bello della mostra e per questo ha vinto senza esserci stato nessun imbroglio……ora è facile parlare e buttare fuori cattiverie, si poteva tranquillamente farlo presente nel momento della elezione……..ma anche questo anonimato è molto facile da assumere , senza avere gli attributi per volersi presentare……concludo dicendo che indipendentemente da chi fossero i vincitori ritengo che sia stata una bella giornata soprattuto per i nostri amici cani…..viva loro e non chi li infanga in questo modo …..VERGOGNA !!!!!!!!

  2. Cittadino Indignato said

    Egregio Dottore,
    la prova di ciò che ho detto è nella foto sopra pubblicata, basta ingrandirla e potrà subito constatarlo il numero uno scritto a pennarello copre il numero tre stampato dietro. E poi, basta convocare i primi tre classificati, controllando le pergamene, vedrete il misfatto; non serve che mi presenti perchè la foto dice tutto, non ho inventato nulla.
    Le porgo sempre i miei più sentiti e cordiali saluti.

  3. Chiara Supino said

    Ringrazio chi ha preso le difese di Simie.
    Pare che l’ INASPETTATO premio abbia sorpreso più lei che noi ihihihihih 🙂
    Distinti saluti Chiara Supino

  4. Luigi said

    Signori,
    Cittadino indignato ha fatto un’ ottima osservazione perchè non avete capito cosa ha voluto dire, mi spiego: una pergamena modificata con un pennarello la rende di fatto un falso, perchè è come se io prendessi il mio diploma e sul mio 69 ci scrivo sopra 88; cosa ho creato? Un falso! perchè chiunque dei primi tre va a casa e con un pennarello calca sopra e ci scrive sopra il numero uno. A qualsiasi persona farebbe pensare che sotto ci sia puzza di bruciato, rafforzato dal fatto che nessuno degli organizzatori abbia platealmente ammesso questo evidente errore, se così dobbiamo chiamarlo! Per cui non so che valore abbiano questi attestati, e cittadino indignato dovevi aspettarti che ti rispondevano che si erano sbagliati! Complimenti per aver fatto notare una cosa così evidente dalla foto sopra! La vergogna dovrebbe provarla chi non sa tutto ciò…

    • Calmela said

      Assistendo alla mostra non mi sembra che sia stata una vittoria anomala, ma secodo me meritata……ma è possibile che per una mostra ci siano tutte queste polemiche stupide……….. forse a qualcuno brucia qualcosa ??? io mi vergognerei a dire certe cose…….comunque contenti voi !!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: