ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Sannio, La storia infinita dei lavoratori forestali. La posizione della Fai-Cisl

Posted by redazione su 22 luglio, 2010

Riportiamo volentieri il comunicato a firma del Segretario Generale della FAI CISL sannita, Alfonso Iannace, inerente la vertenza dei lavoraori forestali del Sannio e della Campania, in cui si espone la delicata problematica che sta attraversando il settore.
“Lavoratori forestali: la storia infinita” Sembra un titolo di un film, ma in realtà è il dramma di una categoria, di 800 lavoratori, che con la stabilizzazione avviata nel 2002/03 sembrava avesse trovato una soluzione stabile e sicura.Così non è stato. Infatti, ancora oggi, nonostante le tante iniziative messe in campo dal sindacato di categoria, le problematiche soprattutto per l’erogazione degli stipendi rimane ancora un fattore da risolvere. Come è noto, a seguito dello sforamento del “patto di stabilità” e la decisione di revoca dei decreti dirigenziali per l’assegnazione delle risorse agli EE.DD. per il “Piano forestazione 2010”, e dopo lo sciopero della categoria del 18 giugno, la Regione Campania ha messo in essere vari atti deliberativi, che in parte consentono la continuazione dell’attività della forestazione per il 2010, vedi ultima delibera giunta ragionale n.535 dello 02.07.10. (che rimodula il tutto per mancanza di risorse finanziarie), la quale non è bastevole, in termini di copertura finanziaria, e potrebbe pregiudicare anche l’inizio di prevenzione degli incendi boschivi e non solo. In tal senso, le istituzioni regionali hanno preso impegno con le OO.SS. di categoria regionale, di reperire tutti i fondi necessari per tutto il 2010. “La FAI Cisl Sannita, nell’attesa di una verifica complessiva degli impegni assunti, permane lo stato di agitazione della categoria e rilancia comunque e sempre la costituzione di un tavolo istituzionale del SANNIO permanente. Fa appello : – ai Presidenti degli Enti Delegati, i quali hanno dimostrato in tante occasioni senso di responsabilità, ad intraprendere qualsiasi iniziativa che potrebbe causare danni ai lavoratori, senza preventivamente concordare il tutto con le OO.SS.”

ALFONSO IANNACE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: