ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Airola, Il Consiglio comunale approva il Bilancio 2009. Non passano i 14 emendamenti proposti dalla minoranza

Posted by redazione su 31 marzo, 2009

airola-cons-comunale1In Consiglio comunale una parte della minoranza ha presentato ben 14 emendamenti al Bilancio di previsione 2009 e ai provvedimenti collegati. Tutti incentrati sulla possibilità di utilizzo diverso delle competenze di cassa, in verità piuttosto esigue, in seguito ai vistosi tagli imposti agli enti locali dal governo nazionale. Nel corso della seduta, durata un’intera mattinata, la maggioranza li ha respinti tutti, giustificando la decisione attraverso un documento ufficiale, letto ai consiglieri dal neo assesore al Bilancio, Marcello Abbate. Gli emendamenti erano stati presentati dai consiglieri Pasqualino Ruggiero, Francesco Grasso, Eduardo Tollerante e Mattia De Masi, i quali sono stati i soli a votare a favore. Contrari tutta la maggioranza ed il consigliere Popolari-Udeur, Andrea Crisci, astenuta Forza Italia. Condivisibili le scelte politiche, ma tecnicamente non realizzabili, attraverso storni o variazioni al Bilancio. Dunque la maggioranza del sindaco Supino ritrova la sua compattezza negli orientamenti di indirizzo, con la nuova assegnazione degli assessorati. Pochi soldi in Bilancio e molti sacrifici per i  prossimi mesi: questo in sintesi il Bilancio 2009. Una situazione difficile, che rispecchia quella di tanti altri Comuni: aumento dell’Irpef, per lo ScuolaBus e il tagliando mensa, tagli abbastanza consistenti alle spese. Tutti approvati gli altri punti all’ordine del giorno: il Piano di Lottizzazione “Marchese – Lombardi – Falzarano” in località Trociano, con l’acquisizione al patrimonio delle opere di urbanizzazione primarie realizzate e delle aree standards attrezzate; la cessione dell’area di proprietà comunale all’ENEL in Località Monticelli; lo statuto e la convenzione al Consorzio Sannio.it; la nuova ricomposizione della Commissione Edilizia; lo statuto per l’istituzione del Forum comunale dei giovani e delle aggregazioni giovanili; l’adozione delle Carta Europea per la partecipazione dei giovani alla vita comunale e regionale e del Libro Bianco della Commissione Europea e infine l’intitolazione del Centro Sportivo di via Annunziata al giovane atleta Pierdomenico Ruggiero tragicamente scomparso.

ENZO NAPOLITANO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: