ENZO NAPOLITANO

Storie a un passo dalla vita

Un polo universitario in Valle Caudina?

Posted by redazione su 13 novembre, 2008

montesarchio-torre1 Montesarchio (Italy), la torre borbonica

Se ne parla da anni ed è un progetto estremamente ambizioso per tutta la comunità dell’area sannito-caudina: istituire un polo universitario didattico dell’Università degli studi del Sannio nei comuni di Montesarchio, Airola e Sant’A­gata dei Goti.
L’obiettivo prioritario punta a realizzare un effettivo decentramento strategico della struttura universitaria presente a Benevento, che rappresenta ormai una realtà con­solidata nel panorama delle isti­tuzioni universitarie italiane, caratterizzandosi per i contenuti innovativi delle attività di ricer­ca, avviate ed in fase di realizza­zione, nonché per una efficace organizzazione delle strutture didattiche e di accoglienza degli studenti..
Tuttavia esa può operare una ulteriore spinta nel piano dell’offerta formativa, aprendosi meglio alle utenze delle aree interne: in primo luogo la valle caudina, l’avellinese ed il casertano avanzato. Si tratta di un bacino considerevole, di circa 50-60mila residenti.
Il problema quindi è soprattutto infrastrutturale: la piena frui­bilità dei suoi servizi da parte del­le comunità che abitano i territori di riferimento è un risultato che, in larga parte, è ancora soltanto auspicato, in presenza di un terri­torio, quale la bassa provincia di Benevento e le province limitrofe, che soffrono ancora di una endemica carenza di infrastrutture, con par­ticolare riferimento alla viabilità ed ai servizi di trasporto pubblico.
Proprio nell’ottica di avvicinare il più possibile la pubblica amministrazione ed i suoi servizi al cittadino e nel­l’intento di offrire ai giovani del Mezzogiorno strumenti più adeguati di crescita cultu­rale e professionale, occorrerebbe un’inizia­tiva tesa a delocalizzare alcu­ne strutture didattiche del gio­vane Ateneo sannita presso i comuni di maggior dimensio­ne ubicati nell’area della Val­le Caudina.
E ci sono già le basi per sviluppare da oggi un progetto serio: prendere in considerazione, per esempio, la propo­sta di legge presentata al Senato dall’allora capo gruppo di Forza Italia alla Commissio­ne Programmazione Economica e Bilancio, Cosimo Izzo.
L’idea era allora, come lo è ancora oggi, interessante e fattibile: consentire all’Università’ del Sannio di realizzare nei comuni di Mon­tesarchio, Airola e Sant’Agata dei Goti un polo didattico uni­versitario, con priorità nei con­fronti delle strutture di acco­glienza e di assistenza tutoriale degli studenti. Tutto ciò consen­tirebbe una migliore fruibilità del­le strutture dell’Ateneo sannita an­che da parte dei giovani residenti nella limitrofa provincia di Caserta, nonché nella parte della pro­vincia di Avellino che ricade nel­l’ambito territoriale della Valle Caudina e del massiccio del Partenio. La difficoltà strategica in cui si trova il capoluogo, difficilmente raggiungibile da molti comuni del bacino caudino-irpino potrebbe essere risolta.In conclusione, vale la pena di sottolineare come il decentramento sul territorio delle strutture universitarie sia uno strumento gene­rale di intervento a sostegno dello sviluppo del sistema di formazio­ne dei giovani, cui deve essere attribuita la massima priorità stra­tegica.L’intento è duplice: de­congestionare l’affollamento or­mai insostenibile dei grandi Ate­nei delle aree metropolitane e rendere accessibile la frequenza degli studi universitari anche ai giovani residenti in aree rurali o, comunque, non attrezzate in mo­do adeguato sotto il profilo della rete viaria e del trasporto pubbli­co. La proposta di legge presentata dal sen. Izzo due anni or sono fu solo esaminata in Commissione: poi il precipitare degli eventi di politica nazionale costrinsero il progetto all’oblìo. Oggi di quel d.d.l. si riparla di tanto in tanto nei convegni: una bella idea. Chissà che qualche amministrazione di centrosinistra oggi non si adoperi per riprenderlo in considerazione, per discuterne e magari anche sostenerlo…

ENZO NAPOLITANO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: